Società Aradeo 

Giovanni e Damiano sposi, il rito celebrato da Vladimir Luxuria

Le nozze tra il fondatore del Lovers Film Festival e il suo compagno, si sono svolte ad Aradeo. Si vocifera di una puntata speciale di “Uomini e donne”. Giovanni Minerba, fondatore del ...

Le nozze tra il fondatore del Lovers Film Festival e il suo compagno, si sono svolte ad Aradeo. Si vocifera di una puntata speciale di “Uomini e donne”. Giovanni Minerba, fondatore del Lovers Film Festival e il suo compagno Damiano Andresano si sono sposati sabato mattina ad Aradeo. A celebrare le nozze, Vladimir Luxuria. La scelta della data avviene a 50 anni di Stonewall. Testimone l’attrice Ida Di Benedetto, storica amica della coppia, lo spagnolo Juan Carlos Sanz Fraile, legato a Giovanni e Damiano da un rapporto poliamoroso, e gli amici Antonella Gaeta, Andrea Merlo e Maria Pina Rosato. La prima cerimonia si è svolta alle 12 presso il comune di Aradeo, città natale di Minerba. In serata, presso la Villa Comunale di Aradeo, si terrà la cerimonia pubblica officiata dall’amica Vladimir Luxuria, attuale neodirettrice del Lovers Film Festival, coadiuvata dal sindaco di Aradeo Luigi Arcuti. Circa 300 gli invitati provenienti da tutto il mondo. Si bisserà questa sera, presso i Giardini San Sebastiano (il Trullo di Giovanni e Damiano) dove continueranno i festeggiamenti in compagnia di Tekemaya, alias Francesco Bovino di Cesko e Puccia degli Après la Classe. Tra gli ospiti anche la torinese Gemma Galgano, ospite di “Uomini e Donne” di Maria De Filippi, che si trova in Salento accompagnata dalla troupe del programma, forse per una trasmissione sui due sposi. Ecco il post di Vladimir Luxuria: “Sabato 20 luglio celebrerò l’unione civile tra Giovanni Minerba e Damiano Andresano al Comune di Aradeo, amici miei di lunga data, persone dal grande cuore con le quali i miei percorsi di vita si sono spesso intersecati. In questi momenti capisco quanto la Politica vera, con la P maiuscola, possa fare leggi che, seppure ancora incomplete, possono contribuire alla realizzazione dei sogni. Spero che un giorno, oltre a riconoscere l’amore tra due persone dello stesso sesso, si possa riconoscere anche l’amore delle famiglie arcobaleno per i propri figli”.

Potrebbeinteressarti