Arte e archeologia Cultura Bagnolo 

Il salentino Lucio De Salvatore si aggiudica il premio Buonarroti

Riconoscimento prestigioso per l’artista salentino, originario di Bagnolo del Salento. Il premio “Michelangelo Buonarroti” è stato assegnato all'artista salentino Lucio De ...

Riconoscimento prestigioso per l’artista salentino, originario di Bagnolo del Salento. Il premio “Michelangelo Buonarroti” è stato assegnato all'artista salentino Lucio De Salvatore, in arte “Il Bagnolese”, dal nome del suo paese d’origine, Bagnolo del Salento. A Firenze, presso la nota Galleria Gadarte, è arrivato prestigioso riconoscimento internazionale, edizione 2019. L’opera presentata, dal titolo ''Solo'', raffigura un cane intento a bere una birra in una solitudine surreale: per Margherita Oggiana, presidentessa della Gadarte, ha un “particolare richiamo alla solitudine dell'era moderna tanto cara ad Hopper”. De Salvatore è stato selezionato tra oltre 200 artisti italiani e stranieri: l’opera premiata rimarrà in esposizione dal 6 al 18 aprile, presso la galleria Gadarte situata nel centro storico di Firenze a pochi passi dalla Casa Museo di Michelangelo e dell’Accademia, punto di richiamo per numerosi visitatori da ogni parte del mondo. Questo il commento dell'artista salentino Bagnolese: “Onorato di ricevere questo prestigioso riconoscimento che ha visto premiata la mia opera e che non fa altro che dare più valore al mio percorso artistico. Ringrazio tutti gli organizzatori e curatori della bellissima ed importante manifestazione del Gadarte Premio Internazionale Michelangelo Buonarroti Firenze 2019, per l’impegno e la professionalità dimostrata''.     

Potrebbeinteressarti


A Novoli i vincitori del Premio Nabokov

Assegnati in Salento, sabato 29 febbraio 2020, presso il teatro comunale di Novoli i premi del Nabokov 2019. I risultati sono stati decretati dalla giuria presieduta da Pino Scaccia e coordinata da...