Tempo libero Lecce 

"Disegni dalla Frontiera": da Zei mostra del "disegnatore sociale" Francesco Piobbichi

Sabato 2 febbraio dalle 19 presso il circolo Arci Zei di Lecce. "Disegnare vuol dire entrare dentro sé stessi, una volta che riesci a illustrare quello che ti attraversa, quell’im...

Sabato 2 febbraio dalle 19 presso il circolo Arci Zei di Lecce. "Disegnare vuol dire entrare dentro sé stessi, una volta che riesci a illustrare quello che ti attraversa, quell’immagine diventa una chiave di una porta di un racconto che attraversa le frontiere".  Sabato 2 febbraio il circolo Arci Zei di Lecce ospita la mostra dei disegni dalla frontiera di Francesco Piobbichi. L'autore, che si definisce un "disegnatore sociale", così spiega la sua arte: "Un racconto necessario di storie altrimenti consegnate all’oblio del mare. I disegni dalla frontiera si incastrano fra loro perfettamente, potrebbero essere usati come i tarocchi per costruire un racconto della storia dell’umanità, per leggerne il suo futuro mentre racconti il presente". "C’è qualcosa di epico in quello che avviene oggi nel Mediterraneo" continua, "qui rinasce e muore il mito fondativo dell’umanità nuova. C’è Ulisse e Itaca, Nettuno e la guerra di Troia, c’è l’Esodo di Mosè e la passione di Cristo che ritornano. I miei disegni non sono curati, sono a presa diretta e non potrebbero essere altrimenti. Nascono e muoiono in poche decine di minuti, mischiano colori vivi che danno speranza con la durezza delle cose che raccontano." L’autore: Francesco Piobbichi è un disegnatore sociale che lavora come operatore con il progetto di Mediterranean Hope. Questo è il suo primo libro di illustrazioni che raccontano 4 anni di attività tra Lampedusa, il Marocco e il Libano dove ha collaborato per la realizzazione dei corridoi umanitari. L'evento è organizzato da Potere al Popolo Lecce e Arci Zei. Appuntamento sabato 2 febbraio, ore 19, circolo Arci Zei - corte dei Chiaromonte 2 - Lecce

Potrebbeinteressarti

Sottovoce: un week end tra teatro e natura alle Cesine

Sabato 18 e domenica 19 luglio nella Masseria le Cesine il progetto Taotor di Astragali Teatro ospita Sottovoce, lo spettacolo della compagnia Terrammare Teatro. In mattinata spazio alle visite guidate nell'Oasi. Nel pomeriggio appuntamento con Il bosco nel bosco, un laboratorio esperienziale per bambini


Sport: i suoi benefici

SPORT: i suoi benefici Fare sport ? è untie ? non è utile ? è in grado di combattere la stanchezza primaverile ? è in grado di combattere la fatica della quotidianit&agr...