Musica Lecce 

Filippo Bubbico per Sud Est Indipendente: sul palco la musica del disco d'esordio Sun Village

Giovedì 20 settembre alle Officine Cantelmo di Lecce il cantante e tastierista presenta i brani del disco pubblicato da Workin' Label. Prosegue con Sei Off, l'articolata programmazione del...

Giovedì 20 settembre alle Officine Cantelmo di Lecce il cantante e tastierista presenta i brani del disco pubblicato da Workin' Label. Prosegue con Sei Off, l'articolata programmazione del Sud Est Indipendente, festival firmato CoolClub con la direzione artistica di Cesare Liaci, sostenuto da “S’illumina” di Mibac e Siae, dal piano triennale della Regione Puglia, dal Fus - Fondo Unico dello Spettacolo e da altri partner privati, con il patrocinio dei Comuni di Lecce e Corigliano d'Otranto e del Distretto Puglia Creativa. Giovedì 20 settembre (ore 21.30 - ingresso 5 euro) le Officine Cantelmo di Lecce ospiteranno la presentazione di Sun Village, disco d'esordio di Filippo Bubbico, pubblicato da Workin' Label con il sostegno di Puglia Sounds Record 2018 e distribuito dal 21 settembre da Ird. Filippo Bubbico (tastiera e voce) sarà affiancato sul palco da Carolina Bubbico (voce), Giacomo Ferrigato (chitarra), Emanuele Coluccia(sassofono), Federico Pecoraro (basso) e Dario Congedo (batteria). L'uscita del disco è anticipata dal videoclip del brano Dreaming. Polistrumentista, compositore, producer, Filippo propone musiche originali che esplorano nuovi sound da potenti groove funk a beat onirici alla ricerca del massimo potenziale espressivo. L’armonia, il ritmo e la melodia sono il fulcro pulsante del disco, insieme alla combinazione tra il background armonico proprio della musica “colta” e Jazz con la potenza del coinvolgimento sonoro della musica elettronica. Filippo mette in campo una contaminazione artistica e di stile, resa possibile anche grazie all’apporto di musicisti di provenienza internazionale e dalla sinergia creatasi con la sorella Carolina che ha collaborato nella scrittura di alcune delle melodie e dei testi del disco. Il titolo del disco “Sun Village” fa riferimento al nome del quartiere “Villaggio del sole” in cui è situato Workin’ Studio, centro di produzione e attività dell’etichetta Workin’ Label, dove tutti i processi di creazione e produzione sono avvenuti. Nella tracklist sono presenti 11 brani originali, con testi in lingua italiana e inglese, che compongono un lavoro omogeneo e dalla forte identità. Hanno partecipato alle registrazioni, oltre a Carolina Bubbico, voce femminile nel disco, i musicisti Luca Alemanno (basso elettrico), Dario Congedo (batteria), Giacomo Ferrigato (chitarra), Emanuele Coluccia (sax tenore, soprano, corno francese, tromba), Clara Calignano (flauto traverso), Simon Moullier (synth), le voci di Giacomo Riggi (“JB”) e Vincenzo Destradis (“Twin Peaks”). Il Festival Sud Est Indipendente, ideato, organizzato e promosso dalla Cooperativa CoolClub, vincitore per il secondo anno consecutivo del bando “S’illumina” di Mibac e Siae, è sostenuto dalla Regione Puglia nell’ambito dell’Avviso pubblico per lo Spettacolo e le Attività culturali FSC 2014-2020 – Patto per la Puglia e, per la prima volta, dal Fus - Fondo Unico dello Spettacolo del Mibac, con il patrocinio dei Comuni di Lecce e Corigliano d’Otranto e del Distretto Produttivo Puglia Creativa. La dodicesima edizione del Sud Est Indipendente Festival è realizzata anche grazie alla collaborazione di due sponsor che hanno sposato e sostenuto il progetto: il gruppo Vestas Hotel & Resort con il quale sono stati ideati pacchetti di accoglienza per i turisti che seguiranno i concerti del festival e il Birrificio B94 che ha realizzato una produzione esclusiva di birre artigianali a marchio SEI. Giovedì 20 settembre - ore 21.30 - Officine Cantelmo - Viale Michele De Pietro, Lecce Ingresso 5 euro Info 3331803375 - seifestival.it #seifestival

Potrebbeinteressarti

Ad Alezio live dei Respiro e La Malasorte

Sabato 17 Ottobre il sound electro-pop dei Respiro animerà il palco del El Barrio Verde di Alezio, preceduto in apertura dall’hip hop d’autore de La Malasorte, nuovo duo nato dall’incontro tra rap e world music