Solidarietà Botrugno San Cassiano 

Successo per la prima edizione di “Corri verso la solidarietà”

L’evento tenutosi tra Botrugno e San Cassiano e organizzato dal movimento civico ApertaMente ha raccolto fondi per il progetto Nemo che si propone di realizzare laboratori creativi per ragazzi d...

L’evento tenutosi tra Botrugno e San Cassiano e organizzato dal movimento civico ApertaMente ha raccolto fondi per il progetto Nemo che si propone di realizzare laboratori creativi per ragazzi disabili. Si è tenuta lo scorso 11 giugno la prima edizione della manifestazione benefica “Corri verso la solidarietà”, organizzata dal movimento civico ApertaMente e che ha interessato i comuni di Botrugno e San Cassiano. La marcia ha avuto inizio con l’iscrizione dei partecipanti, che potevano scegliere tra un percorso di 2 km (riservato ai cadetti/ragazzi), un secondo di 3 km (famiglie con passeggini e amanti della passeggiata all’aria aperta) con arrivo al “Parco Paduli” dove si sono rilassati con intrattenimenti vari, un terzo di 10 Km riservato a podisti uomini e donne con itinerario che non ha interessato aree urbane e/o principali vie di comunicazione. L’evento ha avuto partenza da via Marco Biagi (zona Paduli) a Botrugno. La manifestazione, senza fine di lucro, a carattere educativo- formativo e non competitivo, ha avuto come testimonial gli Olimpionici di Taekwondo Veronica Calabrese e Mauro Sarmiento che, con animo nobile e spirito dinamico, hanno voluto garantire la loro presenza. I proventi raccolti verranno devoluti a favore dell’Associazione “I colori del Vento” per il finanziamento del progetto Nemo che si propone il meraviglioso obiettivo di realizzare dei laboratori creativi per ragazzi disabili.      

Potrebbeinteressarti