Cronaca Alessano Castrignano del C. Tricase 

Ruba la carta di credito per pagarsi le vacanze all'estero: denunciato un alessanese

Stretta nei controlli sul territorio dei carabinieri di Tricase: arresti, denunce e multe. Trenta carabinieri e 15 auto di servizio hanno pattugliato di continua la zona del basso Salento in queste...

Stretta nei controlli sul territorio dei carabinieri di Tricase: arresti, denunce e multe. Trenta carabinieri e 15 auto di servizio hanno pattugliato di continua la zona del basso Salento in queste ore. Continua dunque senza sosta l’attività di controllo dei Carabinieri della Compagnia di Tricase per contrastare il fenomeno dei furti e dello spaccio di droghe, oltre alle violazioni del codice stradale. Il bilancio è di 131 autoveicoli controllati e 174 persone identificate, oltre a verificare la posizione di una ventina di soggetti sottoposti a misure di prevenzione, sicurezza ed arresti domiciliari. Il dispositivo di sicurezza ha comportato numerosi i posti di controllo sulle principali arterie di comunicazione e le vie del mare. Tra i fermati, anche un alessanese, O.E. 34 anni, che ha pensato bene di impossessarsi delle coordinate bancarie della carta di credito di S.C. 85 enne, deceduto nel maggio scorso, per pagarsi i biglietti aerei per un valore di 3600 euro, per godersi una vacanza fuori dai confini nazionali. É stato denunciato in stato di libertà per furto aggravato. Per quel che riguarda la repressione del fenomeno dello spaccio, la Compagnia di Tricase ha denunciato in stato di libertà O.A., 24 enne di Corsano, trovato in possesso di quattro grammi di marijuana, tre grammi hashish e quattro grammi di eroina. A Miggiano un 50 enne, C.L., ha pensato bene occultare tra gli ortaggi del suo giardino ben 28 piante di marijuana. La piantagione clandestina, purtroppo per lui, non è rimasta inosservata ai militari della Stazione di Specchia che durante una mirata perquisizione domiciliare hanno messo fine all’attività illecita. L’uomo è stato denunciato in stato di libertà anche perché è stato sorpreso in possesso di diciassette grammi di marijuana in essiccazione. Sempre in materia di sostanze stupefacenti, durante i numerosi controlli, tre giovani del Capo di Leuca sono stati sorpresi e segnalati per uso non terapeutico di sostanze stupefacenti poiché trovati in possesso di modiche quantità di eroina e marijuana. Per quanto riguarda i controlli sulla circolazione stradale, sono stati sanzionati quarantotto cittadini mentre uno di loro, L.A. 35 enne di Acquarica del Capo, già noto è stato denunciato all’A.G. per guida senza patente Nelle marine di Pescoluse e Torre Vado invece, sono stati fermati due cittadini stranieri: il primo E.M. di trentacinque anni era alla guida di un ciclomotore privo di patente di guida poiché revocata; il secondo N.M. di ventiquattro anni, sorpreso con una bicicletta da uomo del valore di settecento euro, rubata il 2 agosto scorso a Tricase. Entrambi sono stati deferiti stato libertà. Il ciclomotore è stato restituito al proprietario.

Potrebbeinteressarti