Ambiente Lecce 

Discarica nell'oasi "Le Cesine": le foto dello scempio

Plastica, pneumatici, elettromodomestici: una discarica a cielo aperto con rifiuti accumulati durante moltissimi anni in piena macchia mediterranea. Ma questa spiaggia, tra il mare Adriatico e la pine...

Plastica, pneumatici, elettromodomestici: una discarica a cielo aperto con rifiuti accumulati durante moltissimi anni in piena macchia mediterranea. Ma questa spiaggia, tra il mare Adriatico e la pineta, non è una spiaggia qualsiasi: si trova in piena riserva naturale "Le Cesine". La spiaggia in questione è sconosciuta ai più, anche perché difficilmente accessibile; ma il dato più inquietante riscontrato da chi ha fotografato la zona è l'età di alcuni rifiuti. "La spiaggia è isolata via terra, perché si trova tra il mare e l'area protetta - racconta Angelo Diario, autore delle foto. Il dramma è che è stata 'congelata' così com'era, e forse qualcuno l'ha usata come discarica abusiva, quindi si presenta in quelle condizioni. Ci si trovano i residui dei bagnanti di 35 anni fa; si trovano prodotti che non sono più in commercio da decenni". Uno spettacolo indegno, proprio dove nessuno si aspetterebbe di trovarlo.

Potrebbeinteressarti