Ambiente Fotonotizia Politica Lecce 

Marciapiedi divelti, incuria e degrado su Viale Don Minzoni: “Il sindaco intervenga”

Denuncia dell’esponente Pd, Diego Dantes, che come accade da mesi documenta la situazione di degrado di alcune zone cittadine: “Pessima cartolina della città. Mi stupisco che Perron...

Denuncia dell’esponente Pd, Diego Dantes, che come accade da mesi documenta la situazione di degrado di alcune zone cittadine: “Pessima cartolina della città. Mi stupisco che Perrone non si accorga di tutto questo”. Come oramai accade da qualche mese, Diego Dantes, esponente del Pd di Lecce  documenta la situazione di degrado che si presenta in diversi punti di Lecce. Questa volta il suo viaggio passa da Viale Don Minzoni, un’arteria stradale molto trafficata in città: “La situazione che ho riscontrato – precisa -, dopo una segnalazione di un cittadino, è realmente pessima”. Il riferimento va ai marciapiedi pericolosamente divelti, “inaccessibili a chi ha delle difficoltà motorie e pieni di erbacce”: “Incuria e degrado – aggiunge -, in una zona di Lecce decisamente frequentata”. Con rammarico Dantes documenta questa situazione, l’ennesima in città, così come ha già avuto modo farlo in altre decine di casi negli scorsi mesi. Sono state, infatti, decine le segnalazioni da parte dei cittadini e molteplici gli scatti fotografici utili a documentare quanto si denunciava pubblicamente: “Mi stupisco – afferma - di come il sindaco, passeggiando per la città, non si accorga di quanto io abbia documentato in questi mesi. Ed è una situazione che riguarda l’intera città, non solo una particolare zona”. “Sono mesi – conclude - che cerco di sollecitare il governo cittadino a farsi carico di queste problematiche ma sono, puntualmente, inascoltato. Si preferisce evidentemente far finta di niente”.

Potrebbeinteressarti