Cronaca Corigliano D'Otranto Lecce 

Morte studentessa 19enne colpita da meningite: si apre un’inchiesta sul decesso

Si ipotizza il reato di omicidio colposo nel fascicolo aperto dalla Procura di Lecce, che vuole far luce sulle responsabilità del personale medico nel caso del decesso della giovane 19enne di o...

Si ipotizza il reato di omicidio colposo nel fascicolo aperto dalla Procura di Lecce, che vuole far luce sulle responsabilità del personale medico nel caso del decesso della giovane 19enne di origine brasiliane. Un’inchiesta per far luce sulle eventuali responsabilità del personale medico nel caso della morte per meningite di Elys Andreza Ferreira De Souza, la studentessa 19enne di Corigliano d’Otranto ma di origini brasiliane, deceduta ieri. Il fascicolo aperto dalla Procura di Lecce ipotizza il reato di omicidio colposo, secondo l’indicazione della pm, Paola Guglielmi. I genitori della ragazza avevano presentato ieri sera formale denuncia al commissariato di polizia di Galatina con la richiesta di accertare se fossero stati valutati correttamente i sintomi da loro indicati nelle giornate dall’1 al 3 aprile rispettivamente al medico di guardia di Corigliano d’Otranto, al personale del 118 e dell’ospedale Santa Caterina Novella di Galatina. Dovrebbe essere disposto a breve l’esame autoptico sul corpo della ragazza. In attesa di questo passaggio, i funerali della giovane sono stati al momento rinviati. 

Potrebbeinteressarti