Salento a tavola 

Ancora pasta: linguine con fagiolini, ristretto di pomodoro e cacio ricotta

Ci sono anche belle notizie sulla nostra Puglia e allora, parliamone! #Weareinpuglia# Road show 2014 promosso dalla nostra Regione, vede la Puglia al centro di manifestazioni che esaltano le nostre...

Ci sono anche belle notizie sulla nostra Puglia e allora, parliamone! #Weareinpuglia# Road show 2014 promosso dalla nostra Regione, vede la Puglia al centro di manifestazioni che esaltano le nostre peculiarità in alcune principali piazze europee, quali Vienna, Berlino e Monaco. Ora è in corso l’evento a Londra, ci sarà dopo a Parigi, ed infine a Dublino. Tutti potranno provare a fare taralli e orecchiette, potranno assaggiare i nostri ottimi olii e vini, senza tralasciare la nostra musica popolare. E le iniziative non si limitano solo nelle piazze principali. A Londra, proprio in questi giorni dell’evento Puglia, sarà proiettato in anteprima mondiale, il grande film musical girato in Salento, “Walking on sunshine”, con una grande e bellissima interprete internazionale. Conosco anche alcuni siti dove l’hanno girato, quindi spero di vederlo quanto prima. Oggi sono decisamente più contenta, ma provo già da giorni una forte spinta ad incitare le nuove generazioni a riprendere intensamente la coltivazione dei nostri grani autoctoni, da macinare per produrre pasta di ottima qualità. Negli altri Paesi vi sono ristoranti di cucina internazionale, perché nessun altro Paese europeo, esclusa la Francia, ha una propria e forte identità gastronomica come noi. Quindi ora, mentre gli italiani gustano la cucina orientale o la cosidetta “fusion”, per fortuna gli stranieri adorano tutta la cucina italiana, e come dargli torto, quindi direi proprio… mangiamo come parliamo, perché la nostra cucina è la storia delle famiglie, delle mamme, delle nonne, delle zie che ce l’hanno tramandata! Allora, ancora "a tutta pasta". fatela da voi e cucinatela con questa bella ricetta. Linguine con fagiolini, ristretto di pomodoro e cacio ricotta Ingredienti: 320g di linguine di produttori locali; 300g di fagiolini; 16 pomodorini; olio evo; aglio; basilico; sale; pepe; cacio ricotta. Mentre mondate i fagiolini, fate andare una pentola con abbondante acqua che salerete, prima di aggiungere i fagiolini, una volta lavati. Intanto preparate il ristretto facendo andare i pomodorini tagliati a metà, con un filo di olio generoso, sale, aglio intero e in camicia, basilico. Fate andare finchè evapora tutta l’acqua di vegetazione. Frullate con un minipimer e trasferite in una padella antiaderente, aggiungendovi i fagiolini cotti al dente. Cuocete la pasta nella stessa pentola dei fagiolini, scolatela al dente e ripassatela con la salsa e i fagiolini. Impiattate e guarnite con una bella spolverata di cacio ricotta fresco e foglie di basilico. Alla prossima Anna Maria          

Potrebbeinteressarti