Politica Lecce 

Pass falso, Perrone rassicura Messuti. Ma l'opposizione vuole vederci chiaro

La vicenda dei pass falsi continua a imbarazzare Palazzo Carafa. Il sindaco rassicura l'assessore, ma Messuti resta sotto l'assedio del centrosinistra. Quel pass falso sul parabrezza non deve preoc...

La vicenda dei pass falsi continua a imbarazzare Palazzo Carafa. Il sindaco rassicura l'assessore, ma Messuti resta sotto l'assedio del centrosinistra. Quel pass falso sul parabrezza non deve preoccupare l'assessore. Parola del sindaco di Lecce, Paolo Perrone, che dalle colonne del Quotidiano rassicura Gaetano Messuti in merito al pass per la sosta falso che è stato trovato sul parabrezza della sua auto a febbraio dell’anno scorso. La vicenda resta controversa: in quanto assessore, Messuti aveva diritto al pass e potrebbe essere stato vittima lui stesso della truffa, soprattutto visto i contorni della vicenda. Altri pass contraffatti sono stati trovati infatti in casa di un dipendente di Sgm. All'epoca dei fatti, poi, fu lo stesso Messuti, una volta multato da un ausiliario che si era accorto del pass contraffatto, a chiamare i vigili urbani per vederci chiaro.   Sulla vicenda l'assesssore  incassa anche la soldarietà e fiducia del gruppo consiliare di Forza Italia, ma dal Pd, invece, si parla di "vicenda grave e tutta ancora da chiarire". 

Potrebbeinteressarti