Salento a tavola 

La ricetta di Anna Maria: sformatini di panettone con crema e frutta

Buongiorno a tutti e ben ritrovati! Certamente questi non sono i giorni migliori, metereologicamente parlando, ma lo sono per passare più tempo in casa, anche davanti ai fornelli, per pre...

Buongiorno a tutti e ben ritrovati! Certamente questi non sono i giorni migliori, metereologicamente parlando, ma lo sono per passare più tempo in casa, anche davanti ai fornelli, per preparare gustosi pranzi domenicali, con quei bei piatti italiani della tradizione, da cuocere con tutta calma, sorseggiando un calice di negroamaro, magari, ed ascoltando buona musica, mentre per la casa si spandono piacevoli profumi che riempono la casa e il cuore! Ma siccome vi avevo promesso un’altra ricetta con gli avanzi delle feste, se di avanzi si può parlare, eccove una dolce, per tirare su l’umore: MINISFORMATI DI PANETTONE (per 8 prs) 260 g di panettone, 150 g di cioccolato bianco, 60 g di liquore all’arancia, 4 uova, 6 tuorli, 200 g di burro, 100 g di farina, 100 g di zucchero, 5 dl di crema pasticcera  panna fresca liquida, zucchero a velo q.b. Mettete il panettone tagliato a dadini in una coppa per  inzupparlo con il liquore all’arancia. Montate le uova con lo zucchero e sciogliete il burro ed il cioccolato;  uniteli man mano al composto di uova.  Incorporate delicatamente la farina setacciata. Unite ora il panettone inzuppato e tenete in fresco finché il tutto si rassoda. Imburrate e cospargete di zucchero di canna degli stampi da creme caramel o per piccoli babà, riempiteli con il composto e cuoceteli in forno già caldo a 180° per circa 15/20 minuti. Sfornateli, dopo pochi minuti togliete dalle forme e servite con della crema pasticciera diluita con poca panna fresca non montata, e una bella macedonia di frutta condita con poco zucchero ed uno spruzzo di liquore all’arancia. Alla prossima, con una ricetta per il Carnevale! Seguitemi su Facebook!    

Potrebbeinteressarti