Calcio Lecce 

Benevento-Lecce, probabili formazioni. Moriero cerca il riscatto

Tra poco il Ciro Vigorito di Benevento sarà teatro della gara tra i padroni di casa allenati da Carboni e il Lecce di Moriero in cerca di riscatto. Il tecnico salentino per tutt...

Tra poco il Ciro Vigorito di Benevento sarà teatro della gara tra i padroni di casa allenati da Carboni e il Lecce di Moriero in cerca di riscatto. Il tecnico salentino per tutta la durata della settimana ha dovuto fare i conti con i problemi fisici di cui hanno sofferto alcuni dei suoi titolari e che hanno influenzato non poco la preparazione dell'importante sfida di oggi. Uno di questi, Erminio Rullo, è rimasto a Lecce, e verrà sostituito da Nunzella per il ruolo di terzino sinistro. Sono stati invece convocati Gilberto Martinez e Mariano Bogliacino, che però non dovrebbero partire titolari. Il difensore costaricano, alle prese con un problema muscolare dovuto ad una botta subita in allenamento, sarà sostituito da Ferrero, all'esordio in campionato con la maglia del Lecce. Completeranno il quartetto difensivo i confermati Bencivenga e Vinetot. Qualche possibilità in più per Bogliacino, attualmente in ballottaggio con Parfait per il ruolo di interno sinistro di centrocampo al fianco di Salvi. Sulle fasce invece dovrebbero essere confermati Bellazzini e Ferreira Pinto, entrambi apparsi in miglioramento nel corso della settimana. Nessun dubbio, invece, sull'utilizzo dall'inizio di Fabrizio Miccoli, che non è al 100% della condizione ma è considerato come fondamentale da Moriero per il ruolo di seconda punta al fianco di Zigoni. Meno problemi di formazione ma altrettanti dubbi per il tecnico del Benevento Guido Carboni. Nel suo 4-3-3, dovrebbe essere confermata molto probabilmente l'undici che è andato a pareggiare a Grosseto domenica scorsa, anche se in difesa salgono le quotazioni del rientrante Anaclerio, che potrebbe essere preferito al senegalese Som. Nessun dubbio a centrocampo, dove quasi sicuramente verrà confermato il trio De Risio-Di Deo-Espinal, mentre in attacco con Campagnacci ed Evacuo sicuri del posto, in tre si giocano una maglia: Montiel, Altinier e Mancosu, con il primo in leggero vantaggio. *** BENEVENTO (4-3-3): Baiocco, Zanon, Mengoni, Milesi, Anaclerio, De Risio, Di Deo, Espinal, Campagnacci, Evacuo, Montiel. LECCE (4-4-2): Perucchini, Bencivenga, Vinetot, Ferrero, Nunzella, Ferreira Pinto, Salvi, Parfait, Bellazzini, Miccoli, Zigoni.  (Fonte: www.salentosort.net)

Potrebbeinteressarti