Tempo libero Poggiardo 

In scena i classici! Parte a Vaste il Festival di Teatro Antico per ragazzi

Dal 27 maggio al 2 giugno nell'area archeologica di Vaste i ragazzi delle scuole superiori pugliesi portano in scena i classici del teatro. Chi lo ha detto che il teatro classico non interessi ...

Dal 27 maggio al 2 giugno nell'area archeologica di Vaste i ragazzi delle scuole superiori pugliesi portano in scena i classici del teatro. Chi lo ha detto che il teatro classico non interessi i più giovani? Con l'obiettivo proprio di riscoprire e diffondere la cultura del teatro classico anche tra le nuove generazioni, gli studenti di 11 Istituti scolastici superiori provenienti da tutta la Puglia porteranno in scena ogni sera alcuni dei più noti capolavori. In una quinta teatrale di straordinaria suggestione come l’area archeologica di Ss.Stefani a Vaste di Poggiardo, i ragazzi diventeranno i protagonisti delle più grandi opere teatrali della cultura classica, da Aristofane a Euripide. L’iniziativa è promossa dalla Regione Puglia/Assessorato al diritto allo studio, dal Teatro Pubblico Pugliese, dal Comune di Poggiardo, in collaborazione con Teatri Abitati e con il patrocinio del Consiglio Regionale della Puglia, dell’Ufficio Scolastico Regionale e dalla Provincia di Lecce. L’ingresso agli spettacoli è libero. Questo il programma degli spettacoli: 27 maggio: ore 21.00 Liceo classico “Q. Orazio Flacco” (Bari) La festa delle donne, da Aristofane 28 maggio: ore 20.00 I.I.S.S. Liceo Statale “T. Fiore” (Terlizzi) Pluto, di Aristofane ore 21.30 I.I.S.S. “Leonardo da Vinci” Liceo Classico “Platone” (Cassano delle Murge) Donne al Parlamento, da Aristofane 29 maggio: ore 20.00 I.I.S.S. “G. Stampacchia” (Tricase) Alcesti, la donna che offre la sua vita per amore da Euripide ore 21.30 Liceo Classico “P. Virgilio Marone” (Gioia del colle) Panta rei 30 maggio: ore 20.00 Liceo Artistico “Ciardo-Pellegrino” (Lecce) Antigone, da Valeria Parrella ore 21.30 I.I.S.S. “L. Da Vinci – E. Majorana” (Mola di Bari) La dignità dei vinti, da Euripide, C. Wolf, C. Bene e T.Todorov 31 maggio: ore 20.00 Liceo classico “Socrate” (Bari) Antigone da Sofocle e Valeria Parrella ore 21.30 I.I.S.S. “E. Medi” (Galatone) Edipo re da Sofocle 1 giugno: ore 20.00 I.I.S.S. “Cataldo Agostinelli” (Ceglie Messapica) La città degli uccelli, da Aristofane ore 21.30 Liceo classico “Cagnazzi” (Altamura) Edipo re, di Sofocle 2 giugno: ore 19.00 premiazione Evento speciale: ore 21.00 Compagnia del Teatro dell’Argine Odissea, di e con Mario Perrotta.  

Potrebbeinteressarti

Sottovoce: un week end tra teatro e natura alle Cesine

Sabato 18 e domenica 19 luglio nella Masseria le Cesine il progetto Taotor di Astragali Teatro ospita Sottovoce, lo spettacolo della compagnia Terrammare Teatro. In mattinata spazio alle visite guidate nell'Oasi. Nel pomeriggio appuntamento con Il bosco nel bosco, un laboratorio esperienziale per bambini


Sport: i suoi benefici

SPORT: i suoi benefici Fare sport ? è untie ? non è utile ? è in grado di combattere la stanchezza primaverile ? è in grado di combattere la fatica della quotidianit&agr...