Eventi Società Lecce 

Massimo Introvigne a Lecce: "Vi spiego il Movimento 5 Stelle"

Sabato pomeriggio a Lecce il presidente del Cesnur, Massimo Introvigne, presenterà il suo volume "Alieni in Parlamento? Storia, visione del mondo e politica del Movimento 5 Stelle"&nb...

Sabato pomeriggio a Lecce il presidente del Cesnur, Massimo Introvigne, presenterà il suo volume "Alieni in Parlamento? Storia, visione del mondo e politica del Movimento 5 Stelle"  Tutto quello che avreste voluto sapere su Grillo & Casaleggio, ma non sapevate a chi chiederlo, Alleanza Cattolica lo chiede a Massimo Introvigne. Il sociologo e scrittore, noto per avere più volte scelto di indagare i terreni meno conosciuti, occupandosi di Massoneria e Satanismo ma anche del Papa e dei Testimoni di Geova, questa volta si occupa del Movimento 5 Stelle, il fenomeno che negli ultimi anni ha più inciso nell'immaginario collettivo e politico italiano. Massimo Introvigne sarà A Lecce sabato 20 aprile, alle ore 18, nell'incontro organizzato all'hotel Hilton da Allenza Cattolica di Terra d’Otranto. Sociologo, membro dell’Associazione Italiana di Sociologia, è fondatore e direttore del Cesnur (Centro Studi sulle Nuove Religioni), Introvigne collabora settimanalmente con i quotidiani Libero e Avvenire e, saltuariamente, con Il Giornale, Il Foglio, La Stampa e Il Domenicale. Alleanza Cattolica spiega così il senso dell'incontro: "Ai milioni di consensi ottenuti alle elezioni politiche di febbraio dal Movimento 5 Stelle non sempre corrisponde, neanche in chi per le più svariate ragioni ha espresso la sua preferenza per il movimento di Grillo e Casaleggio, una precisa conoscenza e consapevolezza del pensiero e della “visione del mondo” dei suoi due “fondatori” e leaders delle conseguenze che potrà avere sulla politica italiana e sulla legislazione in particolar modo relativamente ai principi non negoziabili – così cari ai cattolici – , delle sofisticate e manipolanti strategie comunicative, dei legami con il pensiero massonico e soprattutto esoterico, evidenti nell’affermato progetto di «abolizione dei partiti, della politica, delle ideologie e delle religioni» in vista della realizzazione di un «nuovo governo mondiale» selezionato e organizzato tramite Internet.   

Potrebbeinteressarti