Cronaca 

Immigrati a lezione di italiano: 64mila euro da Regione e Ministero

Regione Puglia e Ministero del Lavoro hanno finanziato con 64mila euro nuovi corsi di lingua italiana a beneficio degli immigrati regolari. Tra le zone ritenute "prioritarie", Lecce e Nard&o...

Regione Puglia e Ministero del Lavoro hanno finanziato con 64mila euro nuovi corsi di lingua italiana a beneficio degli immigrati regolari. Tra le zone ritenute "prioritarie", Lecce e Nardò. Per l'integrazione e l'introduzione nel già contesissimo mondo del lavoro è indispensabile la conoscenza della lingua. Ben venga, allora, la possibilità che Regione e Ministero stanno dando agli immigrati per imparare l'italiano e inserirsi con meno difficoltà nella nostra società. La Giunta regionale della Puglia ha ratificato l'accordo Regione - Ministero del Lavoro e Politiche Sociali per il finanziamento di un programma di interventi finalizzati alla diffusione della conoscenza della lingua italiana a beneficio dei cittadini extracomunitari regolarmente presenti in Italia. Il programma è finanziato dal Ministero con 64mila euro e sarà attuato dall'Ufficio scolastico regionale. La priorità andrà alle aree urbane di Bari, Foggia, Lecce, Altamura e San Severo e quelle di Foggia e Nardò nell'ambito degli alberghi diffusi.

Potrebbeinteressarti