Cronaca Lecce 

La denuncia di Confartigianato: "impossibile contattare Equitalia per telefono"

Confartigianato Imprese Lecce denuncia: "Equitalia è «irraggiungibile» dal telefono. Non è più possibile, infatti, contattare le sedi territoriali" Imposs...

Confartigianato Imprese Lecce denuncia: "Equitalia è «irraggiungibile» dal telefono. Non è più possibile, infatti, contattare le sedi territoriali" Impossibile contattare le sedi territoriali di Equitalia perché, tramite il call center, "fornisce all’utenza numeri inesistenti". E' quanto denunciato da Confartigianato Imprese Lecce e dal suo direttore Amedeo Giuri. Pare che la direzione generale Equitalia di Lecce, in via Dalmazio Birago, abbia cambiato il proprio gestore telefonico e non abbia aggiornato i propri contatti. "Sul sito - si legge in una nota di Confartigianato - si legge ancora il vecchio numero (0832.33.51.11) che risulta inesistente sia da telefonia fissa sia da telefonia mobile. Quando si ha la fortuna di prendere la linea e parlare con un operatore, dopo una lunga e paziente attesa, l'addetto fornisce, per poter comunicare con la direzione provinciale, lo stesso numero (0832.33.51.11) ormai inattivo. Per giunta, gli sportelli territoriali hanno disattivato i propri numeri". «Abbiamo ricevuto diverse segnalazioni da parte delle nostre aziende - spiega il direttore di Confartigianato Imprese Lecce, Amedeo Giuri - I disservizi di Equitalia sono gravi ed ingiustificabili, soprattutto in questo difficile momento congiunturale. Le imprese e le famiglie - aggiunge - hanno la necessità di interloquire con chi pretende il pagamento di una cartella esattoriale. Equitalia, da parte sua, non può e non deve sottrarsi al confronto o, in taluni casi, al contraddittorio, 'schermandosi' dietro numeri inesistenti».

Potrebbeinteressarti