Cronaca Leverano 

Ladri d’auto sfortunati, colti sul fatto dal proprietario

In due tentano il furto di una Uno a Leverano ma il proprietario li scopre e avvisa i carabinieri. Erano circa le 5 del mattino a Leverano quando un uomo ha visto dalla finestra due persone armeggiar...

In due tentano il furto di una Uno a Leverano ma il proprietario li scopre e avvisa i carabinieri. Erano circa le 5 del mattino a Leverano quando un uomo ha visto dalla finestra due persone armeggiare nei pressi della propria auto, una Fiat Uno. Ha dunque allertato le forze dell’ordine, che una volta sul posto hanno constatato il furto e si sono messi sulle tracce dei due ladri d’auto. Dopo un giro di perlustrazione hanno quindi individuato due soggetti a piedi che sembravano corrispondere alla descrizione. Alla vista dei militari, i due hanno tentato di disfarsi di un borsello, che si è scoperto poi contenere gli arnesi da scasso, cacciaviti e chiave inglese. Fermati dopo un inseguimento, i due sono risultati essere due uomini incensurati: Loris Marciante, 20 anni, nato a Milano ma residente a Leverano, e Amilcare Capestro, di 22 anni, nato a Copertino ma residente sempre a Leverano, ufficialmente pizzaiolo. Il riconoscimento della vittima del furto ha poi permesso l’arresto in regime di domiciliari per i due e la restituzione dell’auto al legittimo proprietario.

Potrebbeinteressarti