Cronaca Salice Salentino 

Devastazione e furto in pasticceria

I ladri prendono di mira una pasticceria di Salice Salentino. Danni ingenti per la pasticceria Giuri. Continuano i furti a Salice Salentino, comune preso di mira, negli ultimi mesi, dalla microcr...

I ladri prendono di mira una pasticceria di Salice Salentino. Danni ingenti per la pasticceria Giuri. Continuano i furti a Salice Salentino, comune preso di mira, negli ultimi mesi, dalla microcriminalità. Stavolta i furfanti hanno visitato il bar-pasticceria dei fratelli Giuri, antico storico avamposto salicese della produzione artigianale di dolci, gestito a livello familiare da generazioni, che sorge in pieno centro, affacciandosi su viale Umberto I. Particolare, questo, che non ha scoraggiato la banda entrata in azione nella notte tra mercoledì e giovedì, da una viuzza secondaria, via Avvocato Quarta, dove si affacciano i locali laterali della pasticceria, al civico 2, che corrispondono ai laboratori. Stando agli esiti di un primo sopralluogo dei carabinieri della Compagnia di Campi, intervenuti ieri mattina dopo l’allarme delle vittime, i ladri sarebbero giunti dal retro, attraversando un garage di proprietà della famiglia Tomaiuolo, del posto, fino a raggiungere un finestrino in alluminio attraverso cui si accede ai laboratori dell’esercizio in questione. La botola è stata forzata con arnesi da scasso e, una volta dentro, i malviventi hanno messo a ferro e fuoco ogni stanza della pasticceria. Obiettivo principale il registratore di cassa, che si trova sul bancone del bar, nel vano principale anteriore, di solito aperto ai clienti da via UmbertoI. Poco denaro però, è finito in tasca agli sgraditi avventori che, prima di battere la ritirata, hanno rovistato in ogni angolo possibile, dal laboratorio ai locali di vendita al pubblico, lasciando dietro di sé caos e danni ingenti. A scoprire l’accaduto, ieri mattina presto all’orario di apertura, sono stati gli stessi proprietari cui non è rimasto altro che rivolgersi alle forze dell’ordine e far la conta dei danni subiti, sul posto anche i vigili urbani del locale comando. Solo lunedì mattina, intorno a mezzogiorno, proprio di fronte alla pasticceria Giuri, era stato messo a segno un altro furto. Un agricoltore del posto aveva parcheggiato il suo motocarro Ape nei pressi di una panetteria, proprio di fronte al bar. Giusto il tempo, per lui, di acquistare il pane, che il mezzo è stato portato via da ignoti. Fa.Pac.

Potrebbeinteressarti