Cronaca Novoli 

Ladro sbadato, fugge perdendo il cellulare

Provano a forzare la finestra di un'abitazione di Novoli ma fuggono alla vista del proprietario. Nella concitazione uno di loro, però, perde il cellulare Avevano preso di mira l'abitazione...

Provano a forzare la finestra di un'abitazione di Novoli ma fuggono alla vista del proprietario. Nella concitazione uno di loro, però, perde il cellulare Avevano preso di mira l'abitazione di un anziano e approfittando del buio avevano provato a penetrare in casa forzando una finestra sul retro. Peccato per i due ladri, uno dei quali di solo sedici anni, che l'uomo se ne sia accorto e abbia immediatamente dato l'allarme mettendoli in fuga.  Nella concitazione, uno dei due, Tito Cerrati, trentaduenne originario di Campi Salentina, non si è accorto di aver lasciato cadere il cellulare dalla tasca. Per i carabinieri è stato un attimo risalire alla sua scheda telefonica e da lui al complice minorenne.  I due sono stati riconosciuti dall'anziano e dalla figlia che abita a pochi passi e che li aveva visti fuggire. Per Cerrati, già pregiudicato, si sono aperte le porte del carcere.

Potrebbeinteressarti