Animali Arnesano 

Inaugurata ad Arnesano un'area di idroterpia "piscina per cani terapeutica e riabilitativa"

L’ispiratore dell'iniziativa è Marco Scialpi, presidente della Scuola Cinofila Italiana

E’ stata inaugurata ieri presso il Centro Cinofilo Polifunzionale SCISAR – Scuola Cinofila Italiana – la nuova “area Di Idroterpia Per Cani”, che si unisce alla già presente piscina ludico-sportiva estiva di 50 mq.

Nella nuova area del “DOG SWIM CENTER”, appositamente progettata e realizzata con attrezzatura all’avanguardia è presente una piscina riscaldata dedicata all’idroterapia, spesso raccomandata dai veterinari per aiutare i cani nel processo di guarigione da un trauma, nel pre e post intervento chirurgico o come supporto in caso di patologie croniche come l’osteoartrosi o l’obesità. Essendo un centro di referenza e non un ambulatorio i pazienti che ne usufruiranno avranno un proprio medico veterinario dal quale vengono assistiti e con il quale i tecnici della struttura si interfacciano per concordare i piani terapeutici più indicati per ogni singolo soggetto.

Ispiratore dell’iniziativa è Marco Scialpi, presidente della Scuola Cinofila Italiana nonché formatore ed Istruttore Cinofilo, già responsabile nazionale del settore Sport Cinofili Acquatici di AICS Cinofilia e dell’Istruttore e tecnico di vasca Fiorella Longo che seguirà le attività in piscina.

Alla cerimonia, oltre ad operatori del settore, erano presenti diversi componenti dell’Amministrazione Comunale nonché il sindaco, Emanuele Solazzo, che nel discorso inaugurale ha espresso tutto il suo apprezzamento e soddisfazione per questo nuovo traguardo della SCISAR - Scuola Cinofila Italiana, che in questi ultimi anni ha investito in termini di idee e  progetti volti al continuo miglioramento, realizzando un Centro Cinofilo, oggi fiore all’occhiello della cinofilia nel meridione d’Italia, motivo di vanto e orgoglio per la comunità di Arnesano e permettendo a tanti proprietari di cani provenienti da ogni luogo di conoscere questo piccolo Comune alle porte della città di Lecce.     

Non meno importante il fatto che questa nuova struttura, unica in Puglia e nel meridione più in generale, si pone in collaborazione con i medici veterinari l’obiettivo di garantire il benessere psico-fisico degli animali e dei cani in particolare.  


Potrebbeinteressarti


“Arnesano a quattro zampe”

Il prossimo 8 Maggio si svolgerà nel Parco del rione Riesci il Primo Raduno amatoriale e Giornata del Microchip gratuito per cani e gatti.