Ambiente 

Aro Lecce 8, raccolta differenziata in costante aumento nel Capo di Leuca

La performance migliore la fa registrare il Comune capofila di Tricase con il 74,7% di raccolta differenziata, seguito a stretto giro dal Comune di Morciano con il 74,67%.

Grande performance per i Comuni dell’Ambito di Raccolta Ottimale Lecce 8 (Tricase, Alessano, Castrignano del Capo, Corsano, Gagliano del Capo, Morciano di Leuca, Patù, Salve, Tiggiano) nei dati di raccolta differenziata relativi al mese di dicembre 2021.

Dopo l’avvio della raccolta della frazione organica, a cominciare dallo scorso 1° ottobre, le percentuali di raccolta differenziata sono in costante aumento: la sinergia tra Gial Plast srl e Bianco (le aziende che gestiscono il servizio di igiene urbana), le amministrazioni comunali e le popolazioni hanno ricadute positive sull’ambiente circostante e sul decoro delle singole città.

La performance migliore la fa registrare il Comune capofila di Tricase che raggiunge il 74,7% di raccolta differenziata, seguito a stretto giro dal Comune di Morciano con il 74,67%.

Ottimi dati anche per il Comune di Tiggiano che tocca il 73,96%, quasi appaiato il Comune di Alessano con il 73,93%, poco più giù il Comune di Salve con un complessivo 73,4%. Trend in crescita anche per il Comune di Gagliano del Capo che fa registrare un incoraggiante 70,08% e Patù a quota 70,53%. Abbondantemente sopra il 60% anche il Comune di Corsano con il 65,72%.  Sfora quota 60% anche il Comune di Castrignano del Capo con il 60,70%.

Tutti dati che sottolineano l’importanza della corretta differenziazione dei rifiuti che vanno confermati e migliorati nel corso del tempo grazie ad un’attenzione mirata al rispetto delle regole di corretto conferimento. Ad esempio, banditi i sacchi neri per qualsiasi tipo di rifiuto; carta e vetro vanno conferiti direttamente nel mastello senza alcun sacchetto; l’organico va messo in buste biodegradabili e compostabili. Attenzione particolare al non riciclabile, laddove con questa definizione si includono tutti quegli oggetti che non possono essere riciclati (cd, penne, posate e cannucce in plastica, pannolini o pannoloni, tessili sanitari, bicchieri di vetro, gusci di molluschi e crostacei).

Per ogni informazione, segnalazione o prenotazione ritiro ingombranti sono attivi i seguenti numeri: 800303333 (da rete fissa per i Comuni di Alessano, Morciano di Leuca, Salve, Tiggiano e Tricase); 3701037842 (da rete mobile per i Comuni di Alessano, Morciano di Leuca, Salve, Tiggiano e Tricase); 800363623 o 3453411504 (per i Comuni di Castrignano del Capo, Corsano, Gagliano del Capo, Patù).

Potrebbeinteressarti