Ambiente Botrugno 

Natale green, 22 abeti in dono ai comuni e un grande santa Claus realizzato con materiali riciclati

La campagna Aro7/Le per il rispetto e la cura dell’ambiente. Macculi: “Investiamo in doni che rappresentano il futuro: prima l’ulivo, ora l’abete”

I 22 comuni dell’Ar7/LE si preparano a vivere il periodo natalizio strizzando l’occhio alla campagna green che da anni ormai accompagna l’attività di raccolta differenziata che ha fatto balzare questa porzione di Salento, in cima alla classifica dei territori virtuosi. Sono ventidue, uno per ogni paese, gli abeti donati dall’Aro7/LE con Ercav (la ditta che si occupa del servizio di igiene urbana nel territorio) in occasione delle festività natalizie alle porte, per lasciare traccia tangibile di un percorso fatto, passo dopo passo, di nuovi e più alti obiettivi.

Nei mesi scorsi sono stati donati 22 alberi d’ulivo “in segno di rinascita e rispetto delle radici di questa terra duramente colpita dalla Xylella – spiega Silvano Macculi, presidente dell’Aro7/LE -, ora uniamo il clima natalizio a quel senso di attaccamento all’ambiente e alla sua cura, con altrettanti abeti da piantare in ognuno dei comuni. Investiamo in doni che rappresentano il futuro, con la tutela e la cura dell’ambiente a fare da filo conduttore di ogni azione e iniziativa”.

Gli alberi sono stati portati a destinazione dal personale di Ercav. Ma non si tratta dell’unico dono natalizio.

“Abbiamo infatti un grande Babbo Natale realizzato interamente con materiale di riciclo – aggiunge Macculi – che stazionerà nel comune di Minervino. Anche così, con l’arte, l’ingegno, raccontiamo e mostriamo i mille volti della raccolta differenziata. A tal proposito si ricordi di prestare massima attenzione durante le festività a differenziare in materia corretta. Ci saranno stoviglie in plastica, le scatole dei regali, residui di candele, nastri, tappi, bottiglie e tanto materiale…chi differenzia bene lo fa per se stesso e per gli altri”.

 La campagna di sensibilizzazione dell’ARO7/Le, continua anche con un video tutorial in cui Babbo Natale in carne ed ossa, spiega ai più piccoli e non solo, come differenziare con cura anche durante le feste. 

Potrebbeinteressarti

A Castiglione ''Il Labirinto dei Grani Alti''

Venerdì 27 e sabato 28 maggio, a Castiglione d’Otranto si svela il “labirinto dei grani alti”: due giorni di laboratori, incontri, letture, cibo e musica per riscoprire 13 varietà diverse di grano, orzo e farro.