Ambiente Lecce 

Con WWF alla scoperta del verde «invisibile» di Lecce

Appuntamento domenica mattina in occasione della Festa della Natura in città

Una passeggiata alla scoperta del «verde invisibile» della città. L'iniziativa è del WWF Salento che aderisce alla quinta edizione di Urban Nature di WWF Italia che animerà i grandi e i piccoli centri in tutta Italia in occasione della Festa della Natura in città, quest’anno in programma per domenica 10 ottobre.

Gli attivisti dell'associazione guideranno i partecipanti in una passeggiata-escursione che prende le mosse da Borgo San Nicola. Un modo per conoscere quelle aree verdi di Lecce che, oltre al grande pregio naturalistico, hanno anche una lunga storia da raccontare.

Questo il programma:

Alle 9.30 ci si ritrova presso il parco di Borgo San Nicola (adiacente la chiesa) per poi partire alle 10 per l’esplorazione e il riconoscimento delle piante lungo i sentieri che costeggiano le cave ricche di biodiversità. Dall’alto si potranno ammirare i giardini che qui si coltivavano e che, dopo l’abbandono, sono diventati un prezioso scrigno di biodiversità.

Il percorso prosegue verso via Augusto Melica per trovarsi al cospetto di tre grandi, e insolite, querce vallonee. La più grande supera il secolo di vita e appartengono a una specie non comune alle latitudini salentine.

Rientro alle ore 12.

 Nei giorni successivi, inoltre, sempre nell’ambito di Urban Nature, il WWF Salento organizza una giornata dedicata ai più piccoli con gli alunni della scuola del IV Circolo “Sigismondo Castromediano” di Lecce. Piccoli investigatori naturalisti andranno alla scoperta della biodiversità all’interno del giardino della scuola, progetteranno un’aula natura con la messa a dimora di alberi e arbusti.


Potrebbeinteressarti