Ambiente Lequile 

Rifiuti nell''Oasi protetta Bosco li Ranti, la denuncia

Le foto scattate dal Nucleo Tutela Ambientale e Protezione Civile di Ecofedercaccia

L'Oasi protetta Bosco li Ranti in feudo di Lequile è un ricettacolo di rifiuti di ogni sorta. La denuncia arriva dal Nucleo Tutela Ambientale e Protezione Civile di Ecofedercaccia che ha inviato alcune foto scattate durante l'ultimo sopralluogo da parte di Giuseppe del Cuore e Angelo Cannabona.

«Le numerose segnalazioni alle autorità locali di Lequile di questi scempi ambientali non hanno avuto alcun esito – scrive il dirigente provinciale Fidc di Lecce Del Cuore – quinsi procederemo a presentare un esposto alla Procura della Repubblica e informeremo Sua Eccellenza il Prefetto di Lecce».





Potrebbeinteressarti