Ambiente Lecce 

Quartieri puliti riparte dalle marine, prima tappa a San Cataldo

Riparte domani l’iniziativa di sensibilizzazione per la cura degli spazi pubblici

Riparte dalle marine leccesi “Quartieri puliti, curiamo insieme la città”, l'iniziativa che si propone di sensibilizzare i cittadini alla cura degli spazi pubblici e di garantire un intervento straordinario di pulizia di strade, piazzette e aree a verde in quartieri che non risultano ancora sufficientemente coperti dai necessari servizi, garantendo un maggiore decoro e una migliore vivibilità. In questa versione tutta estiva, gli interventi interesseranno ogni sabato una marina diversa attraverso la pulizia di strade, lo sfalcio dell'erba e la pulizia delle spiagge.

 Nel dettaglio, già alle prime luci dell'alba, gli operatori della Monteco srl saranno impegnati nel lavaggio dei cassonetti, nello spazzamento meccanizzato delle strade, nella pulizia degli spazi pubblici con la rimozione di eventuali ingombranti; gli operatori delle ditte Lupiae Servizi srl, Mello Lucio e della cooperativa sociale “SanCatautuNesciu” si occuperanno del verde pubblico con interventi di manutenzione; la pulizia delle spiagge, che prevede la vagliatura meccanica dell’arenile, sarà a cura della ditta 118 Ambiente.

 I volontari di Quartieri Puliti saranno impegnati al fianco degli amministratori comunali e dell'associazione The Green March, che ha dato la sua adesione all'iniziativa, a ripulire le strade da piccoli rifiuti abbandonati.

 L'appuntamento per tutti è fissato domani alle ore 8 in via Marco Polo a San Cataldo (nei pressi della Pasticceria Nobile). 

Potrebbeinteressarti


«Puliamo il Mondo», a Cavallino volontari in campo per raccogliere rifiuti

Il Comune di Cavallino per il quarto anno consecutivo aderisce a «Puliamo il Mondo», iniziativa a carattere nazionale siglata da Legambiente con cui gruppi di volontari liberano dai rifiuti e dall'incuria i parchi, i giardini, le strade, le piazze, i fiumi e le spiagge di molte città del mondo. Appuntamento sabato 10 e domenica 11 ottobre a Castromediano