Ambiente Lecce 

Rifiuti abbandonati a Lecce, nuovi interventi di bonifica straordinaria

Continua l'attività di bonifica straordinaria dei siti oggetto di ripetuti abbandoni di rifiuti indifferenziati, ingombranti, pericolosi e non, a Lecce

A partire da oggi lunedì 8 giugno e per i prossimi giorni, saranno condotte dall’azienda Monteco su disposizione dell’assessorato all’Ambiente operazioni di raccolta straordinarie in numerose zone della città. Gli operatori saranno al lavoro nelle vie: Lo Papa, via Sandalo, via Paladini (traversa di via Roggerone), traversa SP100 situata tra via Monticelli e la SP133, SP45, via dell’Istrice nel Parco Rauccio e via dei Rosai.

«Grazie alle numerose segnalazioni e al costante lavoro di monitoraggio del Settore Ambiente - dichiara l'assessora all'Ambiente, Angela Valli - abbiamo individuato queste strade come quelle che necessitano di un lavoro di bonifica straordinaria e urgente. Questi siti, voglio ricordarlo, sono già stati oggetto di intervento nei mesi scorsi. Sono siti in cui è stata raccolta per esempio una grande quantità di eternit, cumuli di rifiuti e ingombranti».

«Così come già accaduto in passato – prosegue - grazie al lavoro dei vigili del nucleo DEC e della Polizia ambientale, anche questa volta si procederà all'analisi del rifiuto, alla ricerca di tracce che riconducano all'identità del trasgressore al fine di sanzionare questi comportamenti scorretti e incivili che nuocciono all'ambiente, alla salute pubblica e al decoro urbano. Di certo, continueremo a lavorare affinché atteggiamenti del genere vengano puniti, perché è inaccettabile che qualcuno ancora non comprenda che le strade, i parchi, le campagne sono beni comuni da rispettare e proteggere e costituiscono il biglietto da visita della nostra città, ma anche dei suoi cittadini». 

Potrebbeinteressarti


«Puliamo il Mondo», a Cavallino volontari in campo per raccogliere rifiuti

Il Comune di Cavallino per il quarto anno consecutivo aderisce a «Puliamo il Mondo», iniziativa a carattere nazionale siglata da Legambiente con cui gruppi di volontari liberano dai rifiuti e dall'incuria i parchi, i giardini, le strade, le piazze, i fiumi e le spiagge di molte città del mondo. Appuntamento sabato 10 e domenica 11 ottobre a Castromediano