Ambiente Gallipoli 

Scoperto un nuovo fiore autoctono del Salento: è il Fiordaliso di Akroterion

La scoperta del natutalista Roberto Gennaio sull'isola di Sant'Andrea

Si chiama Centaurea akroteriensis ed è una nuova specie di fiordaliso. Il suo nome vuol dire infatti “Fiordaliso di Akroterion”, l'antico nome del luogo dove è stata ritrovata, “Capu te Cutreri” nel Parco Naturale Regionale Isola di S'Andrea litorale di Punta Pizzo a Gallipoli. Lo scopritore è il botanico naturalista Roberto Gennaio, 55enne di Taviano, non nuovo a questo genere di scoperte. Il rinvenimento del fiore è avvenuto sette anni fa ma l'ufficialità è arrivata da poco: lo studio è stato accettato e pubblicato il 19 marzo 2020 su Phytotaxa la prima rivista mondiale di Sistematica, Botanica e Biodiversità.  

«Gli studi condotti dal sottoscritto e dal Dott Quintino Manni hanno potuto togliere ogni dubbio – scrive Gennaio - si tratta di una nuova specie endemica del Salento. Nel 2020 è strepitoso scoprire nuove specie in un territorio conosciuto e antropizzato, e stravolto come il Salento, ma non si finisce mai di imparare, di studiare e di scoprire».

Foto di Roberto Gennaio 

Potrebbeinteressarti