Altri Sport Eventi Leuca 

Il Giro dei Venti, ieri la prima tappa ciclistica Leuca-Otranto-Leuca

Ai nastri di partenza presenti le 20 squadre formate da due ciclisti che si sono fronteggiate lungo un anello da Santa Maria di Leuca a Otranto per poi tornare al punto di partenza. Oggi tocca ai velisti.

Si è svolta ieri la prima tappa della prima edizione de Il Giro dei Venti – la competizione amatoriale internazionale con gara ciclistica e veleggiata con imbarcazioni da diporto. La prima tappa, di tipo ciclistico, ha preso il via da Piazza Giovanni XXIII di Santa Maria di Leuca nell’area antistante il Santuario.

Hanno dato il via il sindaco di Castrignano del Capo, Francesco Petracca, il vescovo di Ugento-Santa Maria di Leuca, mons. Vito Angiuli, e il parroco-rettore della basilica, Don Gianni Leo, partecipando a una piccola frazione su un tandem preparato per l’occasione.

Ai nastri di partenza erano presenti le 20 squadre formate da due ciclisti che si sono fronteggiate lungo un anello da Santa Maria di Leuca a Otranto per poi tornare al punto di partenza. I partecipanti hanno poi affrontato il percorso lungo la litoranea, passando per la bella costiera del Ciolo, e proseguendo attraverso Santa Cesarea Terme fino a Otranto.

La prima coppia a tagliare il traguardo di Leuca è stata quella di Enrico Fabianelli e Fabio Serraiocco di Obiettivo 3, virtuoso progetto ideato nel 2017 da Alex Zanardi che mira a reclutare, avviare e sostenere persone disabili all’attività sportiva.

Oggi tocca ai rispettivi velisti affrontare la seconda tappa della competizione con, a bordo, le biciclette dei ciclisti che faranno parte del loro equipaggio. Gli equipaggi si posizioneranno su linea di partenza per la tratta Leuca – Erikousa tra le 5:00 e le 5:30.


Potrebbeinteressarti


Il Cosmic Vegan Fest fa tappa a Lecce

Da oggi al 21 agosto il festival olistico prevede concerti, seminari, cinema, conferenze, meditazioni, yoga, astrologia, iniziative sullo sciamanismo, sul benessere, sulla sana alimentazione.