Altri Sport Curiosità Lecce 

Il salentino Mauro Ciccarese completa la Maratona Firenze-Faenza di 100 km

L'ultramaratoneta ha coperto la distanza col ragguardevole tempo di 9:32':43 diventando uno dei più forti atleti di specialità non solo in Puglia.

L'ultramaratoneta Mauro Ciccarese ha portato a termine la tanto prestigiosa quanto faticosa Olimpiade del Passatore la gara sulla distanza dei 100 km più famosa al mondo. L’atleta, che corre nella Terra del Sangiovese con il simbolo del Negroamaro di Guagnano e l'immancabile scritta Salento, nonostante il grande caldo di questo mese di maggio, ha portato a termine la massacrante impresa con un invidiabile tempo di 9 ore e 32 minuti, 43 assoluto 8° di categoria, diventando uno dei più forti ultra maratoneti in Puglia e non solo.


Il tutto in un’edizione che ha visto la Firenze-Faenza in versione classica tornare dopo due anni di stop a causa dalla pandemia da Covid.

Tante le soddisfazioni durante la gara, come l'aver accompagnato per circa 25 km a fare da lepre la campionessa nazionale Italiana Elena Fabiana di Udine, aiutandola ed incoraggiandola a conquistare il terzo posto finale.

In questa edizione si è reso omaggio con un minuto di silenzio prima della partenza al compianto Pietro “Pirì” Crementi, deceduto lo scorso dicembre, storico direttore di gara e co-fondatore del “Passatore”.

La 48ª edizione della Firenze-Faenza è partita da Piazza del Duomo, a Firenze, sabato 21 maggio alle 15:00 in punto con arrivo in Piazza del Popolo a Faenza. Degli oltre 3.300 iscritti, diventati poi 3.282 a causa di alcune defezioni dell’ultimo minuto, sono partiti in 2.856.

Domenica 22 maggio, alle ore 11,00, termine ultimo di tempo della gara, hanno tagliato il traguardo in 2441 atleti. A vincere la gara è stato l’inglese Lee Grantham, ultrarunner inglese 39enne, che ha tagliato il traguardo in 7 ore, 3 minuti e 28 secondi. Alle sue spalle Massimo Giacopuzzi (7 ore, 9 minuti, 41 secondi) e l’intramontabile Giorgio Calcaterra (7 ore, 39 minuti, 36 secondi).

Tra le donne la più veloce a raggiungere il centro di Faenza in 8 ore, 9 minuti, 07 secondi è stata Eleonora Rachele Corradini, seguita da Cecilia Flori (8 ore, 33 minuti, 50 secondi) ed Elena Fabiani (9 ore, 12 minuti, 42 secondi).




Potrebbeinteressarti