Altri Sport Monteroni 

Il volley femminile Monteroni ai playoff per la B2 da prima della classe

La Leo Constructions Monteroni chiude la Regular Season nel migliore dei modi e vince per 3-0 anche l’ultima gara del Campionato Nazionale di serie C

La Leo Constructions Monteroni chiude la Regular Season nel migliore dei modi e vince per 3-0 anche l’ultima gara del Campionato Nazionale di serie C, staccando così il biglietto definitivo per i Playoff Promozione B2 da vera prima della classe. L’incontro, che si è svolto ieri (giovedì 14 aprile per chi legge) tra le mura amiche del Palazzetto del Velodromo degli Ulivi, ha visto le ragazze di Coach Polimeno e Coach De Bonis imporsi a punteggio pieno contro il Cutrofiano ma non senza difficoltà, come si evince anche dai parziali dell’incontro, 27-25, 25-15, 25-20. La formazione ospite, infatti, non si è lasciata per nulla intimorire dalla classifica e, nonostante la differenza di tasso tecnico e di esperienza nei confronti della capolista Monteroni, si è presentata in campo così determinata, al punto da sfoderare forse la miglior prestazione stagionale e dando luogo ad una partita a tratti molto tirata, che ha offerto spunti di bel gioco da ambo le parti e che ha appassionato il pubblico sugli spalti. Con gli ultimi tre punti conquistati, quindi, la Leo Constructions Monteroni conclude il campionato con un rullino di marcia davvero impressionante: 14 vittorie su 15 incontri disputati, 12 delle quali ottenute col punteggio pieno di 3-0 e lasciando alle avversarie in totale solamente 6 set rispetto ai 44 conquistati. Tutto ciò ha permesso alla formazione monteronese non solo di guidare la classifica del proprio girone dalla prima all’ultima giornata, ma di posizionarsi anche al primo posto della classifica regionale e cioè quella che mette insieme tutti e tre i gironi della Serie C. Neanche il tempo di festeggiare questo incredibile risultato, comunque, che in casa Monteroni Volley sono già ripresi gli allenamenti in vista dei Playoff per la promozione in B2, le cui gare saranno in programma già dalla settimana prossima.

Fonte: Area comunicazione



Potrebbeinteressarti