Altri Sport Puglia sette 

Orgoglio Pugliese, cerimonia con i campioni olimpici e paralimpici

Ieri l'evento al Kursaal di Bari, Emiliano: «Avete fatto un regalo grandissimo alla nostra regione»

Gli atleti pugliesi che tanto lustro hanno dato allo sport italiano ai Giochi olimpici e paralimpici di Tokyo 2020 sono stati protagonisti della cerimonia ‘Orgoglio Pugliese’ nel teatro Kursaal Santalucia di Bari che si è svolta ieri.

 

«Avete fatto un regalo grandissimo a noi tutti, alla nostra regione - ha commentato il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano rivolgendosi direttamente agli atleti - Avete fatto sacrifici grandissimi e questo mi emoziona, per la gratuità dell’impegno che voi avete messo in tanti anni di allenamento. Sacrifici che anche le vostre divise rappresentano. Oggi premiamo gli atleti, i loro tecnici e indirettamente i loro genitori e tutti coloro che si sono prodigati perché queste ragazze e questi ragazzi potessero arrivare fino a questo punto. Queste ragazze e questi ragazzi hanno fatto della Puglia una delle principali partecipanti alle Olimpiadi. Ci sono nazioni di decine di milioni di abitanti che non hanno avuto le medaglie che ha ottenuto la Puglia».

 

«In questi sei anni - ha detto l’assessore allo Sport Raffaele Piemontese - abbiamo decuplicato gli investimenti sullo sport, investito 35 milioni di euro nell’impiantistica sportiva e reso lo sport una delle azioni amministrative più importanti del governo regionale. L’emozione di questa serata rafforza la nostra determinazione a sostenere concretamente gli atleti pugliesi e a promuovere sin dall’infanzia la cultura dello sport».


Potrebbeinteressarti