Altri Sport Nardò 

Frata Nardò: colpi Jerkovic e La Torre

Nardò si assicura le prestazioni sportive della giovane ala serba e il cestista

La Pallacanestro “Andrea Pasca” Nardò annuncia con gioia la firma di Mihajlo Jerkovic, ala serba di 201cm classe 1999.

Ala dalle spiccate potenzialità in virtù della giovane età, Jerkovic è cresciuto nel vivaio della Reyer Venezia, con cui può vantare due presenze nel massimo campionato italiano durante la stagione 2018/2019. Nella stagione successiva ha indossato le maglie di Udine e Cremona, per poi trasferirsi nella prima lega croata con Dubrava Furnir, con cui, nell’ultima annata, ha messo a referto 10 punti e 5 rimbalzi di media a partita in 33 presenze totali.

“Sono contentissimo di questa nuova esperienza, ringrazio la società e il coach per la fiducia. Non sarà facile, la Serie A2 è un campionato molto competitivo, ma sono sicuro che alla fine riusciremo a raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati”, dichiara Jerkovic.

Andrea La Torre è invece un nuovo cestista: ala classe 1997, 202cm per 101kg. Innesto di assoluto rilievo per i granata che si assicurano le prestazioni sportive del 24enne originario di Viterbo, formatosi cestisticamente tra la Stella Azzurra e l’Olimpia Milano. Esperienze in prestito a Veroli, Treviso, con la Pallacanestro Udinese e a Rieti. Nel 2018 firma un contratto con Cantù nel massimo campionato italiano, in cui milita per tre stagioni, disputando le ultime 2 da capitano e con Marco Gandini come allenatore in seconda. Chiude l’annata 2020/2021 a 3 punti e 1 rimbalzo di media a partita.

“Sono contento e carico all’idea di far parte di questo nuovo gruppo, non vedo l’ora di vedere la città e di iniziare con gli allenamenti.  Voglio che questa sia una stagione divertente e piena di soddisfazioni, - prosegue La Torre - dando continuità alla striscia positiva dello scorso anno, l’anno della promozione”.

Fonte: Area comunicazione 

Potrebbeinteressarti