Altri Sport Leverano 

Volley Leverano, pronta alla sfida contro Gioia

Dopo aver saltato il primo turno di play off causa indisponibilità della squadra avversaria, la BCC Leverano si prepara a scendere in campo nel secondo turno contro la New Volley Gioia

Dopo aver saltato il primo turno di play off causa indisponibilità della squadra avversaria, la BCC Leverano si prepara a scendere in campo nel secondo turno contro la New Volley Gioia, reduce dalla vittoria sulla Pag Volley Taviano.

Un avversario ostico per i gialloblù che pure evoca piacevolissimi ricordi per quella straordinaria promozione nell'allora serie B1 al termine della stagione sportiva 2014-2015 e alla fine di gare spareggio ad altissima densità di adrenalina sportiva.

La formazione di coach Andrea Zecca ritrova il campo dopo un mese esatto dall'ultimo impegno casalingo contro il Turi dello scorso 17 aprile. In queste settimane ha lavorato molto sulla preparazione atletica in vista della fase calda agli ordini del preparatore, Danilo Franco.

“Gioia è una buonissima squadra, formata da un mix di giovani atleti under 19 molto talentuosi e da esperti navigati per la categoria come Matheus, Anselmo e Rinaldi – commenta capitan Alessandro Orefice – Hanno un bel gioco corale, difendono e murano tantissimo quindi dobbiamo stare molto attenti perché la partita non sarà assolutamente semplice, soprattutto gara 1”.

Insidia in più la prolungata lontananza dai ritmi caldi delle partite, motivo per cui bisognerà attaccare subito la concentrazione al massimo livello: “Sono stati quaranta giorni pesanti da un punto di vista mentale perché interrompere un campionato non è assolutamente facile, come difficile è trovare gli stimoli in allenamento per così tante settimane di fila. Grazie al mister e al lavoro di Danilo Franco siamo riusciti a riprendere la condizione fisica e a oliare quei meccanismi di gioco che avevano bisogno di qualche accortezza in più. Gioia rievoca bellissimi ricordi per la BCC Volley Leverano, è stata una cavalcata entusiasmante che ci ha portato poi in B1. L'augurio è di far bene anche in questi play off, dando il massimo per questa maglia e sperando di sentire al più presto vicino a noi il calore del nostro pubblico”.

Potrebbeinteressarti