Altri Sport Galatina 

Tiene il ritmo Efficienza Energia: battuto Ottaviano senza problemi

Una Falù Ottaviano spuntata fatica tantissimo ad opporre una resistenza valida al sestetto galatinese e si arrende in meno di un’ora alla formazione ospite

Una Falù Ottaviano spuntata fatica tantissimo ad opporre una resistenza valida al sestetto galatinese e si arrende in meno di un’ora alla formazione ospite.

Le assenze di Hanzic e Lucarelli, quest’ultimo in panchina non  ancora al meglio delle condizioni fisiche,  pesano nell’economia della squadra di mister Mosca lasciando poche speranze ai padroni di casa di fronte all’arrembante squadra salentina.

Defezioni che non limano di un niente i meriti dei ragazzi di mister Stomeo, apparsi determinati e concreti, con picchi importanti di positività in tutti i fondamentali, tanto da staccare percentuali rilevanti.

Risalta infatti il 71% di attacchi totali messi a segno dal sestetto galatinese, in cui i due centrali, Musardo (10 punti) ed Elia (9 punti), appaiano i loro compagni di reparto nelle conclusioni. Non di meno valore è la sommatoria dei muri realizzati (9) dai salentini contro i 2 che si dividono Piazza ed Ammirati.

Le formazioni dei due sestetti sono quelle preannunciate: Mister Mosca manda in campo la diagonale Piazza-Ammirati, Ndrecai e Dimitrov al centro, Scarpi e Settembre laterali, Ardito libero. Giovanni Stomeo conferma il suo sestetto tipo: Parisi in opposizione a Giannotti,  le torri Elia e Musardo al centro, ad offendere da posto quattro capitan Lotito e Maiorana, Torchia è il regista di seconda linea.

Avvio perentorio di Galatina, con Parisi che saggia l’esplosività di Musardo e Maiorana (1-5): non è da meno Elia che mette in fila un poker di quattro punti seguito da Lotito con un muro su Ammirati per il 5-12.

Resistenza minima negli avversari e grande determinazione offensiva degli ospiti che aprono un break di +6, con le firme di tutto il fronte d’attacco (12-22): chiude il set un ace di Maiorana(15-25).

Nel secondo parziale Mister Mosca manda in campo Arzeo al posto di Settembre e Lucarelli al posto di Ammirati ma il canovaccio non cambia. Giannotti ed Elia incrementano il punteggio (3-10), le conclusioni out di Lucarelli e Scarpi scavano ancor più il divario nel punteggio (10-19),poi il finale di un doppio Musardo e un pallonetto delizioso di Maiorana stabilizzano la gara sullo zero a due(14-25).

Il terzo set è senza storia. Parisi arma ripetutamente i colpi di Giannotti ed Elia(5-16) che il solo Lucarelli non può fronteggiare visto che Arzeo e Scarpi sono contenuti dai muri blucelesti(8-21).C’è spazio per Lentini, Gallo, Apollonio e Pepe ed è proprio il giovane under che mette il sigillo alla gara con  due primi tempi punto (12-25) che sanciscono lo 0-3.

Gara senza problemi per capitan Lotito e compagni che si confermano nella scia di Grottazzolina e Pineto, distanziati di un sol punto, e mettendo a segno la vittoria numero 13 sulle sedici gare fin ad ora giocate.

L’ascesa continua.

TABELLINO

FALU’GIS OTTAVIANO-EFFICIENZA ENERGIA GALATINA 0-3(15-25,14-25,12-25)

Ottaviano: Arzeo 3, Lucarelli 8, Giuliano(L), Dimitrov 1, Ardito(L), Ammirati P. 7, Piazza 2, Ndrecai 3 , Scarpi 4, Settembre 3, Luciano , Ammirati  M.(L),Diaferia

All.Aniello Mosca

Galatina: Apollonio(L), Pepe 2, Parisi 2, Musardo 10, Giannotti 14, Lotito 9, Gallo, Maiorana 7, Elia 9, Torchia(L), Antonaci(ne), Lentini, Buracci (ne)

All. Giovanni Stomeo Vice Antonio Bray

Fonte: Area comunicazione 

Potrebbeinteressarti


Una Smi Roma affamata attende al varco Galatina

Dopo due trasferte infruttuose a Pineto e a Grottazzolina terminate con due sconfitte secche, almeno nel risultato (3-0), la SMI Roma Volley ospita Efficienza Energia Galatina con fermi propositi di bloccare la marcia dei salentini