Altri Sport Galatina 

Ilario Leo nello staff sanitario della Showy Boys

nuova figura professionale entra a far parte dello staff sanitario della Showy Boys Galatina

Il club biancoverde presenta Ilario Leo, massofisioterapista, chinesiologo, massaggiatore sportivo e mezierista posturale che, da questa stagione sportiva, lavorerà accanto al medico sociale dott. Antonio De Maria per applicare le terapie riabilitative, strumentali e kinesioterapiche legate al recupero degli infortuni.

Il dott. Leo ha un’ottima preparazione professionale data sia dal suo qualificato percorso di studi, che dall’esperienza già maturata sul campo nonostante la giovane età.

“Il mio lavoro sarà quello di riportare l’atleta al meglio delle sue attività psico-fisiche - dichiara il neo componente dello staff sanitario - spesso accade che gli atleti infortunati non abbiano un gruppo di professionisti di riferimento e che la loro riabilitazione venga svolta in modo approssimativo, o troppo generico. Moltissime volte vengono rimandati in campo senza aver consolidato i gesti e le skills necessarie esponendoli, quindi, a grossi rischi di infortunio o recidiva, di calo delle performances, di compensi che portano, presto o tardi, a sovraccarichi su altri distretti corporei.

Invece, è necessario lavorare molto sotto l’aspetto fisico, passando dalle terapie che si svolgono prima dell’allenamento e quelle per il recupero di eventuali infortunati. Le mie competenze sono legate alla preparazione all’attività sportiva, a quello che concerne l’atleta, alla preparazione allo sforzo, alla fase dell’allenamento e, infine, a quella del recupero. La mia figura svolge una funzione ancora più importante perché va a toccare anche la sfera personale in quanto si viene a creare un vero e proprio rapporto umano con l’atleta, fatto di confronto e di fiducia. Ecco, che risulta fondamentale riuscire ad approcciarsi in maniera corretta con ognuno dei componenti della squadra”.

E dire che l’avvicinamento al mondo della pallavolo è nato un po' per caso.

“Mi sono appassionato alla disciplina durante i miei studi universitari a Urbino - racconta il dott. Leo - sei anni fa, tornando nella mia terra d’origine, ho lavorato nello staff sanitario dell’U.S. Lecce Calcio e, parallelamente, nella Volley Alezio e, a tal proposito, vorrei ringraziare il presidente Biagio Primiceri che mi ha dato questa opportunità. Da oggi, però, faccio parte della Showy Boys Galatina, e del suo ambizioso progetto sportivo, riconosciuta come un’eccellenza sportiva grazie anche alle attestazioni ricevute in questi anni di attività. Una società dalle basi solide e con una organizzazione e programmazione del lavoro che coinvolge l’intero contesto societario e una Scuola Volley incentrata principalmente sulla formazione del settore giovanile e sulla crescita delle nuove leve. Il tutto sotto la preziosa guida tecnica del direttore Gianluca Nuzzo, che segue anche le sorti della prima squadra, e le direttive impartite dallo staff societario con a capo il presidente Daniele Masciullo”.

Ciò che accomuna tutte le figure, dirigenti, tecnici e atleti presenti nell’organizzazione societaria, è sempre la grande passione per questo sport.

“Mi piace la pallavolo perché rappresenta il vero gioco di squadra - conclude il dott. Leo - mi piace per la complicità che si crea tra gli atleti, che ti consente di portare a casa un buon risultato, e per i palazzetti gremiti di appassionati che applaudono e tifano per la loro squadra”.

Fonte: area comunicazione 

Potrebbeinteressarti


Esordio storico contro Palmi per Efficienza Energia

Sarà il palazzetto di Vibo Valentia, domenica 18 ottobre alle ore 18.00, ad ospitare il debutto in serie A3 Credem Banca di Efficienza Energia, ospite della Tigano Palmi. Tre giorni dunque all’inizio di un campionato, difficile ed intrigante