Altri Sport Copertino 

Tennis femminile, Copertino sfiora il colpaccio

Pari al debutto in campionato per la formazione femminile APEM Copertino impegnata sul campo della SG Angiulli Bari

C’era grande attesa e voglia di ricominciare dopo lo stop forzato causa covid-19 che ha tenuto le atlete lontane dalle competizioni agonistiche per oltre 3 mesi.

Pronti via, e Copertino si porta 2 a 0 in vantaggio dopo i primi 2 singoli. Il neo acquisto APEM, Nuria Brancaccio, 20enne di Torre del Greco (NA) n.800 delle classifiche mondiali, si dimostra la tennista più “in palla” della giornata e dopo una battaglia durata oltre 2 ore ha la meglio sulla forte giocatrice lituana della SG Angiulli Daniela Vismane, che la precede di circa 300 posizioni nella classifica wta. Alla fine il punteggio è stato 6/4 – 5/7 – 10/6 in favore della copertinese.

In contemporanea, sul campo contiguo, la leveranese D.O.C. Linda Cagnazzo, cresciuta tennisticamente sui campi di via Grottella, nella scuola del TN Francesco Manca, aveva la meglio su Francesca Dell’Edera (SG Angiulli) con il punteggio 6/4 - 3/6 - 10/6. Buona prova della tennista salentina, considerato che era il primo match dopo il lungo stop. Linda ha subito un piccolo calo mentale nel secondo set, controbilanciato da una buonissima forma fisica che le ha permesso di vincere il match. Questa l’analisi del capitano del Copertino Paolo Calasso.

Ha subito oltremodo, invece, l’ansia del debutto, la terza singolarista del Copertino, Martina Zecca, anche lei prodotto del vivaio di scuola Manca. La maestra copertinese non è riuscita ad entrare in partita contro Giulia Laterza (SG Angiulli), un’avversaria con migliore classifica federale, ma sicuramente alla sua portata.  6/2 6/2 lo score finale in favore della barese.

Sul 2 a 1 in favore del Copertino il doppio risultava decisivo per regalare una vittoria alle salentine. Le premesse sembravano buone dopo che la coppia Brancaccio/Cagnazzo portava agevolmente a casa il primo set per 6/1. Ma nel tennis, e nel doppio soprattutto, non è concesso abbassare la guardia nemmeno per un’istante. Così è successo che la coppia barese Vismane/Dell’Edera ha approfittato del calo delle copertinesi aggiudicandosi i successivi 2 set per 6/3 - 10/8, e agguantando un pareggio insperato dopo i primi 2 incontri di singoli.

Occasione sprecata per il Copertino, onore alle baresi che non si sono date mai per vinte. Pareggio anche nell’altro incontro del girone tra TC 2002 Benevento e Salento Tennis Academy Arnesano. Prossimo appuntamento per le ragazze dell’APEM Copertino domenica 12 luglio alle ore 10, quando il Circolo Tennis di via Grottella ospiterà il TC 2002 Benevento.

Andrea Tafuro 

Potrebbeinteressarti