Altri Sport Calcio Puglia sette 

Palestre e centri sportivi riaperti dal 25 maggio, Serie A in campo il 13 giugno

Si tratta delle date proposte dal ministro Spadafora e dalla Lega se ci sarà l’ok alla ripresa delle attività sportive e di allenamento

Le palestre e i centri sportivi potrebbero riaprire il prossimo 25 maggio, mentre la Serie A punta a ritornare in campo il 13 giugno. Sono queste le indicazioni nella giornata di oggi, dopo l’intervento del ministro Vincenzo Spadafora in Parlamento e dalla riunione della Lega Calcio.

«Proporrò di aprire i centri sportivi e le palestre al massimo entro il 25 maggio. C’è un protocollo al vaglio del Comitato tecnico-scientifico. Metteremo risorse a disposizione per attuare il protocollo di sicurezza per le realtà che avessero problemi ad attuarlo attraverso la società Sport e Salute». Intanto si cerca di capire come le palestre potrebbero offrire il servizio di allenamento garantendo allo stesso tempo la sicurezza ai clienti. Da quello che emerge, gli attrezzi andrebbero sanificati subito dopo l’uso di ogni cliente, mentre gli spogliatoi resterebbero chiusi. Nelle palestre più piccole solo su appuntamento e nelle altre a scaglioni.

La Lega di Serie A ha deciso di puntare al 13 giugno per la ripresa del Campionato. Nell’assemblea tenutasi in videoconferenza i presidenti hanno scelto a larga maggioranza. L’idea è quella di poter chiudere entro il 2 agosto come indicato dall’Uefa. Mancano al momento 12 giornate più quattro recuperi. A luglio poi si potrebbero completare gli incontri relativi alla Coppa Italia.

Potrebbeinteressarti