Veglie, rapina all’alba in tabaccheria

lunedì 24 settembre 2012

Rapinatori in azione all’alba a Veglie. Presa di mira la tabaccheria che si trova accanto al bar Venezia, nella piazza del paese, in via XXIV maggio. In tre hanno agito alle 5.30, orario di apertura dell'esercizio.

Il titolare, un uomo di Carmiano, era piegato nell'intento di aprire la saracinesca quando è stato avvicinato da due individui, pare fossero armati.

Uno indossava un passamontagna, l'altro invece aveva il volto travisato da un bandana

Lo hanno minacciato, sono entrati nella rivendita e hanno portato via denaro e altra merce, per un valore di circa 400 euro

I due non hanno esitato a strattonare la vittima, per poi fuggire a bordo di un'auto su cui li attendeva un terzo complice

Indagano i carabinieri della stazione di Veglie.

Fabiana Pacella

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
16/02/2020
 L’episodio nella notte ai danni della cappella di Leonardo Villanova e del ...
Cronaca
16/02/2020
La denuncia da parte del coordinatore provinciale Udb che ...
Cronaca
16/02/2020
L’incidente, poco dopo la mezzanotte, a Lecce. Sul ...
Cronaca
16/02/2020
Gli episodi, questa volta, sono accaduti a Presicce e a ...
Ogni anno vengono diagnosticati circa 1500 casi di tumore in Italia, che interessano bambini in età pediatrica ...
clicca qui