Rolando Giannuzzi: "Ringrazio Nardò e Maglie. Futuro? Forse al Messina..."

lunedì 9 luglio 2012

Rolando Giannuzzi, uno di quelli che a Nardò chiamano eroe. In fondo, un giovane centrocampista dalle brillanti prospettive che per pochi spiccioli e con grande passione ha portato a termine la missione salvezza granata. E' il classe '94, ex Toma Maglie, appetito sul mercato da diversi club, il protagonista della nostra intervista.

Rolando, siamo in fase di mercato. Hai già qualche proposta?

"Sì, diverse squadre mi cercano, tra cui il Messina".

E' in fase di conclusione la trattativa con i siciliani?

"E' quella maggiormente avviata, ma non posso escludere altre piste".

A livello personale, tra Maglie e Nardò sono sicuramente stati due anni emozionanti...

"Quella che si è da poco conclusa è stata una stagione emozionante. Ho assaporato il calcio dei "grandi" conoscendo due ottimi mister come Volturo a Maglie e Longo a Nardò. Ringrazio entrambi per la fiducia che mi hanno concesso, con l'aiuto dei compagni poi sono cresciuto molto".

Negli ultimi tempi ti abbiamo visto a centrocampo, ma anche in difesa sulla sinistra. Qual è il tuo ruolo ideale?

"Io sono un centrocampista, ma riesco ad adattarmi in difesa a destra o sinistra". 

Lorenzo Falangone


(fonte: Salentosport.net)

Altri articoli di "Calcio"
Calcio
29/01/2020
L’U.S. Lecce comunica di aver acquisito, a titolo temporaneo, il diritto alle ...
Calcio
28/01/2020
Il centrocampista dell’Udinese atteso nelle prossime ore nel capoluogo ...
Calcio
28/01/2020
In calo le quotazioni di Djidji e di Luperto, sembra ...
Calcio
27/01/2020
Seconda partita casalinga consentiva e seconda sconfitta di fila per l’Ascus Lecce ...
 Per sgomberare il campo dai dubbi, torniamo a parlare di coronavirus proveniente dalla Cina, anche perché ...
clicca qui