Barca a vela in balia delle onde al largo: salvati 56 migranti, tra loro 5 bimbi

lunedì 2 dicembre 2019

Le operazioni si sono rese più difficoltose a causa delle condizioni meteomarine.

Sono stati intercettati dalla capitaneria di porto al largo di Leuca 56 migranti di presunta nazionalità curda, siriana e irachena, su una barca a vela in balia delle onde.

A causa della situazione metereologica le operazioni di sbarco si sono presentate più difficoltose, ma il trasbordo e lo sbarco sono volti a termine: a terra sono intervenuti i volontari della Croce Rossa di Lecce che stanno prestando soccorso e assistenza ai migranti.

Nel gruppo, ci sono anche cinque bambini e una donna. Due persone hanno avuto bisogno di essere trasferite in ospedale per lievi malori dovuti alla traversata e mal di denti, mentre il resto del gruppo appare visibilmente stremato ma in discrete condizioni. Sono in corso le operazioni di identificazione. 

Foto di copertina Croce Rossa, foto in gallery Protezione Civile Salento

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
21/01/2020
Finiscono nei guai alcuni giovani, fermati nella notte ...
Cronaca
21/01/2020
Dopo le formalità di rito, l'uomo è stato accompagnato in ...
Cronaca
21/01/2020
Nei guai un uomo di Supersano, sorpreso a bruciare ...
Cronaca
21/01/2020
 L’assalto nella serata di ieri sera in un ...
Un’indagine svolta da IPSOS svela i numeri sui malati oncologici pugliesi: si guarisce di più, ma i casi ...
clicca qui