Ottimismo per la piccola Giorgia: la terapia contro il rigetto funziona

domenica 1 dicembre 2019
I medici hanno escluso dei farmaci che avevano degli effetti collaterali troppo pesanti.

I farmaci contro il rigetto dei nuovi organi stanno facendo effetto. È questa l'ultima novità che arriva dagli Stati Uniti, dove Giorgia Pagano è stata operata il mese scorso con un delicatissimo trapianto multiorgano. Sono due le biopsie alle quali la piccola, affetta dalla sindrome di Berdon, si sottopone ogni settimana. Il monitoraggio sui nuovi organi trapiantati è fondamentale: fino ad ora il corpo di Giorgia ha reagito sempre con un rigetto. Ma le cure, che si modificano ad ogni controllo, stanno cominciando a fare il loro effetto nonostante gli effetti collaterali.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
19/02/2020
 Scacco al traffico di stupefacenti da parte della guardia di finanza. Sequestrati ...
Cronaca
19/02/2020
La scoperta dei carabinieri di Alezio.  Tra i rovi ...
Cronaca
19/02/2020
Presentato oggi in Commissione consiliare i risultati ...
Cronaca
19/02/2020
All'appuntamento con la vittima si sono presentati i ...
Si chiama roncopatia, un respiro pesante e rumoroso mentre si dorme: è un disturbo respiratorio del sonno ...
clicca qui