Un salentino al comando della Folgore, oggi la cerimonia

venerdì 6 settembre 2019
Beniamino Vergori è originario di Carmiano. 

E' originario di Carmiano il nuovo comandante della Folgore: stamani a Pisa presso la sede del Centro Addestramento di Paracadutismo, alla presenza del Generale di Divisione Carlo Lamanna, comandante della divisione “Vittorio Veneto”, il Generale b. Rodolfo Sganga ha ceduto il comando della Brigata Paracadutisti Folgore al Generale b. Beniamino Vergori.

Vergori diventa il 33° Comandante della Brigata Folgore dopo averne ricoperto diversi incarichi di Comando delle Unità Operative Paracadutiste e dopo aver svolto l’incarico di Capo di Stato Maggiore e di Vice Comandante.

Unità di Elite dell’ Esercito Italiano, composta da personale altamente specializzato, la Brigata Paracadutisti Folgore è costantemente impegnata, anche con piccoli nuclei o singoli specialisti, in quasi tutte le missioni Internazionali dove sono impiegate le Forze Armate Italiane, è impiegata sul territorio nazionale con l’operazione Strade Sicure, garantisce sempre sul territorio nazionale, con gli specialisti guastatori del Genio, oltre 250 interventi all’anno per il disinnesco di ordigni (residuati bellici) e con il personale specializzato nella Logistica, il supporto della popolazione colpita da calamità naturali.

Altri articoli di "Economia e lavoro"
Economia e lavoro
27/02/2020
Entro marzo i dipendenti rientreranno in Mps e saranno temporaneamente distaccati in ...
Economia e lavoro
27/02/2020
L’impresa è attiva nel campo delle Residenze sanitarie per anziani a ...
Economia e lavoro
26/02/2020
Si registrano disdette da Germania, Francia, Est Europa e ...
Economia e lavoro
25/02/2020
La grande distribuzione ha aumentato le richieste per ...
La tragica esperienza del “collasso esistenziale” può capitare a tutti. La depressione ha più ...
clicca qui