Si inoltra in mare e non riesce più a tornare, 43enne salvato dai vigili del fuoco

domenica 18 agosto 2019
 

Si era allontanato troppo dalla riva e non riusciva a tornare a causa delle forti correnti: brutta avventura per un 43enne di Campi Salentina che fortunatamente, è stato soccorso e messo in salvo da una pattuglia dei Vigili del Fuoco del Soccorso Acquatico in servizio a Porto Cesareo. L’uomo, spintosi oltre i 300 metri dalla riva, è stato individuato “ a vista” dai Vigili del Fuoco i quali lo hanno raggiunto a bordo di un gommone e di una moto d’acqua. Accertatisi che a causa della stanchezza non era in grado di rientrare a riva, lo hanno recuperato e portato in salvo in buone condizioni di salute.

Proseguirà sino al 3 settembre l’attività di pattugliamento a mare degli uomini del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
19/11/2019
Identificato il ladro che, nei giorni scorsi, era riuscito ...
Cronaca
19/11/2019
L'allarme intorno alle 23.30 di ieri: le fiamme divampate ...
Cronaca
19/11/2019
Si è tenuta quest’oggi a Otranto la conferenza ...
Cronaca
19/11/2019
Posti di blocco e perquisizioni in tutto il territorio di ...
La prematurità non è rara nemmeno nel Salento: le cause che determinano una nascita anticipata sono ...
clicca qui