Quasi 18 kg di marijuana in casa, un arresto a San Foca. In manette anche 51enne di Galatina

mercoledì 10 luglio 2019
I carabinieri hanno arrestato due persone per spaccio di stupefacenti. 

Marijuana in un caso, eroina nell'altro. Sono due gli arresti per spaccio di stupefacenti effettuati nelle scorse ore dai carabinieri a San Foca di Melendugno e Galatina. Nel primo caso ad agire sono stati i militari del Norm della Compagnia di Lecce che hanno arrestato in flagranza di reato Marco Francesco Durali, 36enne della provincia di Bergamo ma residente nella marina adriatica. L'uomo è stato trovato in possesso di 58 piante di marijuana e di 17,85 kg marijuana e materiale per confezionamento. A seguito delle formalità di rito, Durali è stato condotto in carcere.

A Galatina hanno agito i militari del N.o.r. – aliquota operativa di Gallipoli che hanno arrestato Marcello Chirenti, 51enne del posto già noto alle forze dell'ordine. Durante una perquisizione domiciliare, i militari hanno rinvenuto 39,6 grammi di eroina, suddivisa due involucri, unitamente due bilancini precisione e somma contante 530 euro banconote vario taglio. L'arrestato, ultimate le formalità di rito, è stato condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
22/01/2020
Scu e giochi illegali: la maxi operazione "Dirty ...
Cronaca
22/01/2020
I due si erano introdotti in una villetta in zona ...
Cronaca
22/01/2020
  Costa caro al Lecce lo striscione contro Antonio ...
Cronaca
22/01/2020
L’incendio nella notte, in via Sanzio, a Taviano. Gli ...
Continuano a riscuotere successo le nuove ricerche per la cura del cancro: oggi sta facendo parlare moltissimo la ...
clicca qui