Yilmaz si opera nel giorno del raduno Besiktas. Mossa pro-Lecce?

martedì 9 luglio 2019

L'attaccante turco ha deciso di intervenire chirurgicamente per porre rimedio ad un edema osseo al quinto metatarso del piede destro. Non partirà in ritiro con i bianconeri.

Doveva essere un inizio di grandi novità, per il Lecce, su fronte Burak Yilmaz. E così in effetti è stato, sebbene non nel modo in cui ci si aspettava. E’ infatti giunta poco fa dalla Turchia la notizia inerente un’operazione subita dall’attaccante turco vicino al passaggio in giallorosso.

Come comunicato dallo stesso Besiktas proprietario del suo cartellino, Yilmaz si è sottoposto ad intervento chirurgico in seguito a un dolore accusato nelle settimane scorse che ha portato alla luce un edema osseo al quinto metatarso del piede destro. Nulla di grave, dunque, ma un fastidio che se stressato poteva portare a complicanze quali le fratture scomposte. Ecco che, per scongiurare ciò, il centravanti anatolico ha deciso di subire l’inserimento di una vite per stabilizzare il tutto il piede in chiave futura.

E il Lecce? La trattativa per il suo passaggio in giallorosso non solo non è saltata per questo problema che lo terrà fuori non più di venti giorni, ma potrebbe addirittura trarre vantaggio. E’ infatti emblematico che Yilmaz abbia scelto il giorno della partenza per il ritiro del Besiktas per fare questa scelta, che avrebbe potuto prendere molto prima arrivando meglio alla fase precampionato. Inoltre, questo aspetto potrebbe facilitare lo svincolo dello stesso dal suo attuale club, che potrebbe ammorbidire la propria posizione vista la situazione. Per il sogno di mercato del Lecce, dunque, le porte del Via del Mare sono tutt’altro che chiuse.

Fonte: Salentosport.net 
Altri articoli di "Calcio"
Calcio
11/12/2019
In una nota della società di via Costadura annunciata l’acquisizione ...
Calcio
11/12/2019
L'attaccante italo-peruviano torna dopo due giornate di ...
Calcio
11/12/2019
Era l'11 dicembre del 1999, a poche settimane dall'arrivo del nuovo millennio, e al Via ...
Calcio
11/12/2019
Un salentino in Nazionale. La notizia è giunta nelle ...
La mortalità a causa delle patologie cerebrovascolari è ancora troppo alta, senza contare che sono la ...
clicca qui