Giornata del Rifugiato: a San Foca si celebra con le tessere di comunità

domenica 23 giugno 2019

A partire dalle 18 il laboratorio di tessitura collettiva, a seguire flash mob ed esibizioni varie.

Il Comune di Melendugno e il GUS - Gruppo Umana Solidarietà - celebrano domenica 23 giugno la Giornata Mondiale del Rifugiato con l’evento “Tessere di Comunità”, laboratorio di tessitura collettiva che si svolgerà sul lungomare Matteotti di San Foca.

L’iniziativa, che si inserisce all’interno del Blu Festival, prevede anche flash mob, una sfilata di moda e dj-set. Ciascuno potrà prendervi parte attivamente tessendo, sfilando, danzando senza dimenticare una riflessione sullo stato dei Diritti Umani nel mondo.

Alle 18, inizierà il laboratorio di tessitura collettiva in collaborazione con le associazioni del territorio, le scuole e la comunità tutta, mentre alle 21 prenderà il via il flash mob a cura della scuola di danza Dancing Light di Valentina Cocciolo. Dalle 21.30 in passerella le creazioni a cura dei beneficiari del progetto SPRAR/SIPROIMI. Infine spazio alla musica a partire dalle 22 con il dj-set di Beirut World Beat.

La giornata, appuntamento annuale voluto dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, ha come obiettivo la sensibilizzazione dell’opinione pubblica sulla condizione di milioni di rifugiati e richiedenti asilo che, costretti a fuggire da guerre e violenze, lasciano i propri affetti, la propria casa e tutto ciò che un tempo era parte della loro vita.

La partecipazione è aperta e gratuita.

 

Altri articoli di "Società"
Società
19/01/2020
Prove di sintesi tra le due realtà per una ...
Società
18/01/2020
Relazione dati ufficiali sull’incidenza del fenomeno ...
Società
17/01/2020
Proseguono in Salento i giorni del “fuoco” con il rito della focara che oggi ...
Società
14/01/2020
La convenzione sarà operativa dal prossimo 20 ...
Oggi parliamo del problema della pseudocompetenza, un complesso sociale di cui Petruska Clarkson, psicologa componente ...
clicca qui