Otranto, la magia del solstizio: il sole si proietta sull'antico mosaico

giovedì 20 giugno 2019

Il singolare evento, evidenziato dal Club per l’Unesco di Otranto, è visibile già da ieri e lo sarà presumibilmente ancora per un paio di giorni.

Otranto, la magia del solstizio d’estate proietta sull’antico mosaico pavimentale della Cattedrale l’immagine del sole: l’affascinante fenomeno si ripete ancora una volta all’inizio della nuova stagione, il 21 giugno, quando, nell'emisfero nord, il sole raggiunge nel suo moto apparente lungo l’eclittica il punto massimo di declinazione. A ricordare questo evento, non molto conosciuto, è il Club per l’Unesco di Otranto, che sottolinea, dai propri canali, la singolarità di questo evento eccezionale, a cui si può assistere.

Tra le 11 e le 12 circa, essendo il sole nel punto più alto nel cielo, i raggi entrano diretti dalle finestre del lato esposto a sud e proiettano l’immagine del sole stesso sul mosaico in corrispondenza dell’Albero della Vita. Il fenomeno è già visibile da ieri e lo sarà presumibilmente anche per un paio di giorni dopo il 21 giugno. Uno spettacolo che curiosi, visitatori e turisti possono ammirare ad occhio nudo.

 

Altri articoli di "Luoghi"
Luoghi
11/11/2019
Piazza Partigiani e un quartiere che cambia aspetto: ecco le foto degli anni '70 che ...
Luoghi
05/11/2019
La strada è oggetto di contenzioso tra Comune e ...
Luoghi
02/11/2019
Sipario sulla mostra “Lampante. Gallipoli, città ...
Luoghi
30/10/2019
"Forze Armate: uno Straordinario quotidiano”: ...
La prematurità non è rara nemmeno nel Salento: le cause che determinano una nascita anticipata sono ...
clicca qui