Controlli su strada, sei fermati per ebrezza, due anche per droga: decurtati 65 punti

lunedì 10 giugno 2019

Ritirate 7 patenti di guida. Sono state contestate 10 violazioni al Codice della Strada.

Ieri notte a Lecce in piazza A. Rizzo, nell’ambito della campagna nazionale, rivolta al contrasto del fenomeno della guida in stato di ebbrezza alcoolica o di alterazione dopo aver assunto sostanze stupefacenti o psicotrope, la Sezione Polizia Stradale di Lecce ha intensificato i controlli con l’impiego di un considerevole numero di pattuglie.

Nel corso del servizio, 135 conducenti sono stati sottoposti al test di screening per l’assunzione di alcool con precursori che valutano la presenza di alcool nell’aria espirata: i conducenti positivi al precursore sono stati sottoposti alla prova dell’etilometro.

Sei sono stati quindi i conducenti risultati positivi agli accertamenti alcolemici per i quali si è proceduto al ritiro della patente di guida ai fini della sospensione. Un conducente è risultato essere neopatentato. Inoltre 2 conducenti sono risultati positivi anche ai test di screening degli stupefacenti (per aver assunto cocaina) che, in caso di conferma della positività attraverso le analisi di verifica di laboratorio, saranno denunciati per guida sotto l’influenza di stupefacenti.

Ritirate 7 patenti di guida e alla sospensione della circolazione di tre veicoli per non essere stati sottoposti alla prescritta visita di revisione periodica. Sono state contestate inoltre 10 violazioni al Codice della Strada. Decurtati 65 punti.

Il controllo è stato effettuato da 6 operatori della Specialità della Polizia Stradale di Lecce, insieme a personale dell’Ufficio Sanitario della Polizia di Stato. L’accertamento dell’eventuale alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di alcool è avvenuto con precursori ed etilometri in uso alla Polizia Stradale.

L’attività di accertamento delle condizioni psico-fisiche dei conducenti dovuta all’eventuale assunzione di sostanze stupefacenti è avvenuta utilizzando test qualitativi monouso per la ricerca di tracce di droghe nella saliva dei conducenti.

 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
05/12/2019
L'operazione "Santa Barbara" della polizia del ...
Cronaca
05/12/2019
La società di Scorrano era stata travolta ...
Cronaca
05/12/2019
La partita del camionato Dilettanti si giocò l'8 ...
Cronaca
05/12/2019
I furti in serie tra marzo e aprile scorsi in territorio di Vernole e ...
Il bruxismo non è una caratteristica rarissima nei bambini, in genere scompare con la crescita: si tratta di un ...
clicca qui