Pestato e ferito con arma da fuoco, arrestato il complice dell'aggressione

sabato 25 maggio 2019

Dopo l’arresto di uno dei due aggressori, stessa sorte per il complice, un uomo di Melissano.

È stato arrestato nella mattinata dai carabinieri di Casarano, a Melissano, per tentato omicidio in concorso, lesioni personali aggravate in concorso, detenzione abusiva di armi e munizioni, Ferdinando Librando, 53enne del posto.

L’uomo, nella notte del 22 aprile 2018, nella marina di Torre San Giovanni, a Ugento, si era reso responsabile, assieme a Martin Georgiev Asenov, 33enne di Racale già arrestato, dell’aggressione con esplosione di arma da fuoco nei confronti di un 28enne bulgaro. L’uomo è stato trasferito nel carcere di Lecce.

 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
18/11/2019
La Guardia Costiera di Otranto ha emanato un'ordinanza di ...
Cronaca
18/11/2019
La circostanza lamentata da una mamma in diretta ...
Cronaca
18/11/2019
Stretta sui controlli a Surbo: 3 arresti in una ...
Cronaca
18/11/2019
Continuano gli interventi di rifacimento del manto stradale di alcune vie della ...
L’équipe del professor Carlo Foresta da diverso tempo sta studiando gli effetti di alcuni materiali con ...
clicca qui