Pestato e ferito con arma da fuoco, arrestato il complice dell'aggressione

sabato 25 maggio 2019

Dopo l’arresto di uno dei due aggressori, stessa sorte per il complice, un uomo di Melissano.

È stato arrestato nella mattinata dai carabinieri di Casarano, a Melissano, per tentato omicidio in concorso, lesioni personali aggravate in concorso, detenzione abusiva di armi e munizioni, Ferdinando Librando, 53enne del posto.

L’uomo, nella notte del 22 aprile 2018, nella marina di Torre San Giovanni, a Ugento, si era reso responsabile, assieme a Martin Georgiev Asenov, 33enne di Racale già arrestato, dell’aggressione con esplosione di arma da fuoco nei confronti di un 28enne bulgaro. L’uomo è stato trasferito nel carcere di Lecce.

 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
21/07/2019
L’uomo è stato trasferito in ospedale al ...
Cronaca
21/07/2019
Le scritte offensive contro l’ex sindaco Fitto e due ...
Cronaca
21/07/2019
I carabinieri hanno ispezionato in particolare il ...
Cronaca
21/07/2019
Accade a Cisternino, dove un 41enne del luogo, indagato per ...
“Il tuo cellulare è intelligente. Usalo con intelligenza”. È lo slogan della campagna ...
clicca qui